Crea sito

Panini rustici napoletani senza strutto

Panini rustici napoletani senza strutto un must dello streetfood napoletano.
Questa ricetta mi riporta a quando ero piccola e andavo con mia mamma, mia zia e le mie cugine, il sabato mattina, a fare shopping; questo panino era il nostro pranzo abituale.
L’impasto è fatto con l’olio, senza strutto né burro. Vi spiego anche il procedimento per farlo con il Bimby.
Con questi Panini rustici napoletani senza strutto potrete arricchire il vostro buffet per una festa o per una cena tra amici, sono davvero molto semplici da realizzare.
Vi lascio altre Idee per buffet dolce e salato freddo dove sono raccolte tutte le ricette per realizzare una perfetta festa di compleanno!
Venite a trovarmi anche sui social: Facebook  Pinteresttwitter  youtube e
instagram.
Mettiamoci subito a lavoro!

panini rustici napoletani senza strutto
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni20 pezzi
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per 8-10 persone

Per la pasta
  • 320 gacqua
  • 600 gfarina 00
  • 15 glievito di birra fresco
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 10 gzucchero
  • 10 gsale

Per il ripieno

  • 100 gsalame napoletano
  • 10 gprosciutto cotto (a dadini)
  • 100 gprovolone piccante
  • q.b.pepe (facoltativo)

Per decorare

  • 1uovo

Strumenti

  • Coltello a lama liscia ben affilato
  • 1 Mattarello
  • 1 Taglia pizza
  • Carta forno
  • 1 Pennello

Preparazione dell’impasto

Potete realizzare questa ricetta anche con il Bimby.
  1. Mettiamo in un recipiente l’acqua il lievito e l’olio e mescoliamo fino a far sciogliere il lievito.

    Aggiungiamo lo zucchero, la farina e infine il sale. Cominciamo ad impastare, poi trasferiamo il tutto su una spianatoia e lavoriamo l’impasto energicamente fino ad ottenere una palla compatta ed elastica che non appiccica più alla superficie.

    Mettiamo a riposare in una ciotola grande, coperta con un canovaccio e lasciamo lievitare fino al raddoppio del suo volume.

  2. Per la versione con il Bimby:

    Mettere nel boccale l’acqua il lievito l’olio lo zucchero, la farina e il sale.

    Mescolare per 3 minuti funzione spiga.

    Mettiamo a riposare in una ciotola grande, coperta con un canovaccio e lasciamo lievitare fino al raddoppio del suo volume.

  3. Stendiamo la pasta con il matterello fino ad ottenere uno spessore di circa 2 cm.

    Disponiamo su tutta la superficie il formaggio e i salumi tagliati a cubetti.

    Arrotoliamo l’impasto facendo attenzione a non far fuoriuscire l’imbottitura.

  4. panini rustici napoletani senza strutto

    Tagliamo il rotolo in pezzi da circa 5 cm. ognuno e disponiamoli su una teglia ricoperta da carta forno distanziandoli un pochino.

    Spennelliamo la superficie con un rosso d’uovo e inforniamo per circa 20-25 minuti in forno a 250°C.

    Lasciamo raffreddare un pochino prima di servire.

Conservazione e variazioni

Potrete conservare i vostri panini rustici napoletani senza strutto anche per il giorno dopo oppure congelarli e riscaldarli all’occorrenza.

Potete ridurre le quantità di lievito per una lievitazione più lenta o al contrario aumentarle per una più rapida.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.