Crea sito

Maschere di carnevale con frolla senza uova

Maschere di carnevale con frolla senza uova e copertura al cioccolato gianduia, deliziosi biscotti glassati con i cioccolatini gianduiotti sciolti a bagnomaria.
Rende tutto ancora più goloso l’aggiunta delle codette colorate!
Un alternativa ai soliti dolci fritti che di solito si preparano in questo periodo, le Maschere di carnevale con frolla senza uova, posso essere servite ad una festa in maschera o come merenda il giorno di carnevale!
Per realizzarle ho utilizzato la mia ricetta della pasta frolla senza uova e, al posto del cioccolato fondente che di solito si usa per glassare i biscotti, ho sciolto dei cioccolatini gianduiotti, che avevo in frigo già da un po’ e, devo dire che hanno dato al sapore neutro della frolla, un tocco in più che tutti hanno molto gradito.
Se, come me, non avete gli stampi per prepararle, qui troverete il file da stampare e ritagliare.
Se volete altre idee golose con il cioccolato vi consiglio di provare le Crostatine al Cioccolato con pasta frolla senza uova o un alternativa alla pasta frolla più leggera potete provare la Pasta frolla all’olio extra vergine di oliva. Vieni a trovarmi anche sulla mia pagina di facebook per essere sempre aggiornato sulle mie ricette!

Mascherine carnevale con pasta frolla senza uova
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni30 mascherine circa
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 500 gFarina 00
  • 250 gBurro
  • 250 gZucchero
  • 100 gAcqua

Per la decorazione

  • 4Cioccolatini Gianduiotti (o cioccolato fondente)
  • q.b.Confettini colorati e palline argentate

Preparazione

  1. Prepariamo la frolla mettendo su una spianatoia la farina a fontana e al centro lo zucchero, il burro tagliato a pezzetti e l’acqua. Con le mani cerchiamo di schiacciare i pezzetti di burro e li lavoriamo con l’acqua e lo zucchero, come a voler formare una crema. Successivamente incorporiamo un po’ di farina alla volta. Questa procedura deve essere abbastanza veloce in quanto il panetto non va lavorato troppo. Quando l’impasto avrà assorbito tutta la farina e sarà compatto avvolgiamolo in una pellicola e lasciamolo in frigo per circa 30 min. Trascorso il tempo prendiamo il panetto e stendiamo la frolla, con gli stampini per Mascherine ricaviamo circa 30 pezzi. Disponiamole in una teglia con carta da forno e facciamo cuocere a 180° per circa 15 min. o finchè non saranno dorate in superficie. Sforniamo e lasciamo raffreddare. Nel frattempo scaldiamo a bagnomaria i cioccolatini. Prendiamo le maschere e con un pennello spennelliamo la superficie creando le decorazioni desiderate. Le nostre Maschere di frolla e cioccolato gianduia sono pronte.

Note

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.