Crea sito

Insalata russa con uova sode senza sottaceti

Insalata russa con uova sode senza sottaceti, antipasto veloce ed economico, ideale per il cenone della Vigilia.

Io la preparao in maniera molto semplice senza sottaceti, semplicemente carorte,patate e piselli amalgamati con la maionese.

Se volete potete prepararla anche voi ma nei giorni frenetici che precedono le festività natalizie io utilizzo quella già pronta per fare prima.

Anche per i piselli stesso discorso uso quelli in scatola già lessi.

Per rendere il piatto esteticamente più carino cercate di tagliare tutte le verdure delle stesse dimensioni, magari utilizzando un tagliaverdure.

Aggiungo anche l’uovo sodo, ma solo per decorare!

L’Insalata russa con uova sode senza sottaceti, un antipasto  per la vostra cena che può essere servita da sola, con dei crostini o come ripieno per farcire dei tramezzini.

Se volete altre idee per il vostro menu delle feste visitate la sezione dedicata sul mio blog se invece cercate altre idee di antipasti con le verdure vi consiglio questi Rotolini di pan brioche ai peperoni

Venite a trovarmi anche sulla mia pagina facebook cliccando qui.

 

insalata russa con uova sode senza sottaceti
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 250 g Patate
  • 100 g Carote
  • 100 g Piselli precotti
  • 250 g Maionese
  • 1 Uova sode
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Tagliamo a cubetti le patate e le carote.

    Mettiamo dell’acqua salata in una pentola e quando bolle aggiungiamo per prima le carote.

    Trascorsi due minuti aggiungiamo le patate e lasciamo cuocere per altri 7 minuti.

    Devono essere belle croccanti. Scoliamo bene le verdure, mettiamole in una ciotola e lasciamole raffreddare.Quando saranno fredde aggiungiamo i piselli, la maionese e mescolaimo.

    Mettiamo in una ciotola e completiamo con delle fette di uova sode tagliate a rondelle.

Note

Teniamo l’insalata russa con uova sode senza sottaceti, in frigo prima di servire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.