Finger Food natalizio di pizza di scarola napoletana

Finger Food natalizio di pizza di scarola napoletana, un modo carino di presentare la pizza nell’antipasto di Natale.

La tradizione napoletana vuole che il giorno della Vigilia di Natale venga preparata la pizza di scarola.

Ne esistono diverse versioni, c’è chi aggiunge la frutta secca, chi le acciughe oppure, per gli amanti dei gusti agrodolci, anche l’uvetta sultanina.

Io la preferisco solo con olive e capperi, semplice, come la prepara la mia mamma.

Per la base potrete utilizzare la vostra ricetta per l’impasto della pizza, se non ne avete uno, nel procedimento vi spiego come fare il mio.

Se invece non avete tempo, potrete preparare questa focaccia di scarole senza lievitazione

Proviamo subito a realizzare i Finger Food natalizio di pizza di scarola napoletana...Natale si avvicina!

Se cercate altre di idee di Antipasti provate i rotolini di pan briosche ai peperoni o le pizzette aperitivo morbidissime.

Invece per Natale ho pensato di suggerirvi il Baccalà mantecato con carciofi su stelline di patate  o ancora il cocktail di gamberi e barbabietole.

Vi ricordo infine che Adatta la Ricetta è anche sui social: Facebook  Pinterest Twitter  Youtube

Vi aspetto alla prossima ricetta!

 

finger food natalizio di pizza scarola napoletana
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 25 bocconcini
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

Per il ripieno

  • 5 Cespi scarola
  • 150 g Olive di Gaeta
  • 1 cucchiaio Capperi
  • 150 Scamorza affumicata
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Peperoncino (semi)
  • q.b. Aglio

Per l'impasto

  • 330 g Acqua
  • 20 g Olio
  • 10 g Zucchero
  • 10 g Sale
  • 600 g Farina 0
  • 1/2 Cubetto di lievito di birra fresco

Preparazione

  1. Prepariamo l’impasto.

    Mettiamo su una spianatoia o in una ciotola capiente la farina.

    Facciamo la fontana e aggiungiamo il lievito sciolto in un pò di acqua, l’olio,lo zucchero e cominciamo ad amalgamare aggiungendo a filo il l’acqua restante.

    Aggiungiamo infine il sale.

    Lavoriamo l’impasto fino a quando non risulterà morbido ed elastico. (non deve appiccicare alle mani)

    Mettiamo in una ciotola a lievitare coperto da un canovaccio fino a quando non raddoppia di volume.

     

  2. Scarola sbollentata

    Nel frattempo puliamo la scarola e mettiamola a bollire in un pentola con acqua calda salata.

    Appena diventa morbida scoliamo e lasciamola perdere tutta l’acqua di vegetazione.

     

     

  3. Prendiamo una padella aggiungiamo un filo di olio e facciamo soffriggere l’aglio con il peperoncino.

    Aggiungiamo la scarola, le olive snocciolate e i capperi.

    Lasciamo cuocere a fiamma vivace per circa 10 minuti.

     

  4. Prendiamo l’impasto della pizza e stendiamolo. Aggiungiamo la scarola e arrotoliamo nel senso del lato più lungo.

    Tagliamo in pezzetti di circa 4 cm.

    Prendiamo una placca e rivestiamola di carta forno, aggiungiamo i rotolini di pizza di scarola e cuocere in forno già caldo a 220-250° per circa 20 minuti.

    Sfornare e lasciare raffreddare prima di servire

     

  5. finger food natalizio di pizza scarola napoletana

Un consiglio

Se non avete tempo potrete preparare la pizza intera e poi tagliarla in piccoli quadratini. Saranno comunque dei finger food natalizio di pizza scarola napoletana

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.