Crea sito

Brioche veneziane dolci glassate

Brioche veneziane dolci glassate per una ricca colazione a casa come al bar!
Le veneziane sono delle morbidissime e profumatissime brioche di pasta lievitata che possono essere consumate semplici o ripiene di crema pasticcera.
Io ho scelto di prepararle semplici con un leggero velo di glassa fatta con acqua e zucchero a velo.
Dopo la cottura le ho congelate in modo da averle sempre pronte per la colazione o per la merenda dei miei piccoli.
In fondo vi spiego come fare ma adesso vediamo come realizzare queste buonissime Brioche veneziane dolci glassate!

brioche veneziane dolci glassate
  • DifficoltàBassa
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo12 Ore
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni10-12 veneziane da 100 gr.
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per circa 10 veneziane da 100gr.

  • 500 gFarina Manitoba
  • 125 gUova (circa 2 grandi)
  • 150 gLatte
  • 15 gLievito di birra fresco
  • 80 gZucchero
  • 100 gBurro (morbido)
  • 1 q.b.Scorza di limone
  • 6 gSale

Per la glassa

  • 100 gZucchero a velo vanigliato
  • 30 gAcqua fredda

Strumenti

  • 1 Pennello
  • 1 Planetaria (facoltativa)

Preparazione


  1. Mettiamo in un recipiente oppure nella ciotola dell’impastatrice la farina, il lievito di birra sbriciolato, le uova e il latte e lavoriamo finché l’impasto sarà omogeneo.

  2. Aggiungiamo lo zucchero e continuiamo a lavorare.

    A questo punto cominciamo a inserire il burro un pò per volta.

    Amalgamiamo bene fino al completo assorbimento.

  3. Aggiungiamo alla fine il sale, la scorza del limone e se volete anche dei semi di vaniglia.

    Lavoriamo fino a quando l’impasto risulterà liscio senza appiccicare oppure si sarà avvolto intorno al gancio.

    Mettiamo in una ciotola coperta con pellicola trasparente e lasciamo lievitare fino al raddoppio

  4. Successivamente prendiamo l’impasto e formiamo delle palline da circa 100gr. cadauno.

    Adagiamole su una teglia rivestita con carta forno e lasciamole lievitare ancora fino al raddoppio.

  5. brioche veneziane dolci glassate 1

    Appena prima del raddoppio inforniamo a 160° C. per 15-18 minuti.

    Prepariamo la glassa mescolando a freddo gli ingredienti e spennelliamo sulle veneziane appena sfornate.

Potrete aumentare la quantità di lievito per una lievitazione più veloce o viceversa diminuire per una lenta lievitazione.
Con la quantità indicata nella ricetta ho preparato l’impasto nel pomeriggio, la sera ho formato le palline e messe in frigo per tutta la notte.
Al mattino le ho lasciate a temperatura ambiente per un paio di ore e poi le ho infornate.

Conservazione

Si conservano in una scatola di latta per due giorni rimanendo ancora morbide.

Altrimenti potrete congelarle negli appositi sacchetti e scongelarle la sera prima di andare a dormire, mettendolo fuori dal congelatore. La mattina dopo vi basterà passarli per 1-2 minuti nel forno caldo per averli profumati e fragranti, come appena sfornati.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.