Tortine facilissime di mele e carote | Ricetta senza glutine e senza zucchero

Avete mai pensato di sfruttare tutta la dolcezza della frutta e della verdura per la preparazione di un dolce? Quante volte utilizziamo lo zucchero raffinato, in particolar modo, che probabilmente, a pensarci bene, non servirebbe nemmeno? Oggi ho realizzato queste tortine facilissime di mele e carote, proprio per provare ad assaporare tutta la dolcezza naturale. La ricetta è anche senza glutine, preparata con farina di riso e farina di mais fioretto.

Dolci buoni e senza…

 

Tortine facilissime di mele e carote
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:10 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:7
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Farina di riso
  • 125 ml Succo di mela
  • 125 ml Latte di mandorle
  • 50 g Farina di mais fioretto
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • 2 Mele verdi con la buccia (biologiche)
  • 2 Carote con la buccia (biologiche)
  • 1 Uova (in alternativa una banana)
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • pizzico Sale

Preparazione

  1. Tortine facilissime di mele e carote
    1. Lavate e sfregate bene le carote sotto l’acqua corrente. le utilizzeremo con la buccia così come le mele verdi.
    2. Nella planetaria miscelate la farina di riso con la farina di mais fioretto, la maizena, il lievito per dolci e il pizzico di sale.
    3. Unite il succo di mela, le carote e una mela passate al mixer insieme, l’uovo o la banana schiacciata e il latte di mandorle.
    4. Mescolate il composto e versatelo nei pirottini monoporzione. Decorate  la superficie con fettine di mela. Potete anche preparare una torta foderando una tortiera da 22 cm di diametro.
    5. Cuocete in forno a 180°C per 20 minuti.
    6. Lasciate raffreddare prima di servire.

Note

Non sbucciate le mele!

Mangiatele con la pelle perché gli antiossidanti sono concentrati proprio lì! Sono da preferire le mele rosse, ricche di antiradicali liberi e ricordate che il detto “una mela al giorno, toglie il medico di torno” è pura verità.

Mela buona per tutto

E’ il frutto ideale per tonificare il fisico e la mente. Infatti il suo alto contenuto di vitamine, betacarotene e sostanze antiossidanti, la rendono un “super frutto”.

Mele, buone per le gengive

No credete che la mela protegga dalle carie, ma mangiare una mela cruda però, costituisce un ottimo massaggio per le gengive.

 

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

 

Precedente Pesto leggero di spinacini e basilico con yogurt e pinoli | Pronto in 5 minuti Successivo Risotto alla zucca e formaggio di capra con cipollotti fritti

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.