Torta di mele, pinoli e vaniglia.E viva la mamma

Torta di mele e viva la mamma

Cosa c’è di più dolce in un giorno così speciale, se non preparare una dolcissima torta di mele e pinoli alla mamma? Perché la mamma è sempre la mamma. Per contraccambiare tutte quelle che ci ha preparato da bambine ( e da adulte). Mamma questa è solo per te e sono sicura che quando la assaggerai, mi chiederai mille volte ancora di preparartela, perché una torta di mele così non si scorda più. Grazie di esistere mamma. Sei un mito. Ti voglio bene.

Torta di mele e viva la mamma

Ingredienti:

  • 500 g di mele (peso da sbucciate)
  • 150 g di farina
  • 150 g di burro
  • 4 uova
  • 150 g di zucchero
  • 30 g di pinoli
  • 1 stecca di vaniglia del Madagasar
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • sale

Torta di mele e viva la mamma

Procedimento:

Per prima cosa dobbiamo pelare le mele, tagliarle sottilmente in una ciotola capiente. Fare fondere il burro al microonde, unirlo alle mele, avendo l’accortezza di mescolare delicatamente per incorporare uno alle altre. Aggiungere i pinoli e la stecca di vaniglia raschiata. A questo punto setacciare sulle mele e il burro la farina unita al lievito, mescolando poi dal basso verso l’alto sempre con molta delicatezza. Nella planetaria o con un frullino elettrico, montare le uova con lo zucchero per almeno 10 minuti, finché non otterremo una spuma soda e corposa. Uniamo il composto di uova e zucchero a quello di mele, farina e burro e mescoliamo piano e brevemente, per non fare smontare la spuma.
Imburriamo una teglia a cerniera da 24 cm circa ( o 2 piccole come ho fatto io), versiamo il composto, lo livelliamo e inforniamo in forno caldo a 180° per 40-45 minuti.

 

Spunti e appunti: Libro “La maestra di cucina. E’ facile cucinare benissimo se sai come farlo. ” di Alessandra Spisni Dalai Editore 2011

 

Precedente Mattonella al cioccolato e arachidi Successivo Frittata speziata e light al microonde

2 commenti su “Torta di mele, pinoli e vaniglia.E viva la mamma

  1. daniela il said:

    Ciao.. splendida ricetta che proverò al più presto.. solo una curiosità:che tipo di mele hai usato?
    Grazie ancora e buona vita a te
    Daniela

  2. Ciao Daniela,mi fa piacere che ti sia piaciuta la mia ricetta, io di solito uso mele Golden o mele Renette,che sono quelle,a mio avviso più adatte alla cottura. Ciao grazie per la visita! Kisses!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.