Torta di ceci con spinaci, piselli e asparagi

Di solito sono quel genere di persona a cui piacciono ricette veloci da preparare, senza troppe attese, senza troppe pretese. In questo caso però, questa torta di ceci con spinaci, piselli e asparagi, merita davvero un po’ di attesa.
E poi i legumi secchi sono buoni, sani e importantissimi per la nostra alimentazione, perché saziano e sono molto, molto ricchi di ferro.

Ricetta tratta e modificata da Donna Moderna.it

Io amo i ceci!

 

Torta di ceci con spinaci, piselli e asparagi

Ingredienti

  • 250 g Ceci secchi
  • 100 g Formaggio grattugiato
  • 3 Uova
  • la parte verde di un porro grande
  • la punta di un cucchiaino di bicarbonato
  • 300 g Spinaci freschi
  • 100 g Piselli freschi
  • 100 g Asparagi
  • il succo di mezzo limone
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

    1. Lasciate a bagno i ceci per almeno 12 ore in acqua con la punta di un cucchiaino di bicarbonato. Scolateli e sciacquateli sotto l’acqua corrente.
    2. Tritate la parte verde di un porro con e soffriggete con poco olio extravergine e salvia.
    3. Unite i ceci al soffritto, coprite con acqua fredda e cuocete coperto per un’ora e mezza regolando di sale.
    4. Scolate e schiacciate i ceci
    5. Trasferite in una ciotola, aggiungete il formaggio grattugiato, i piselli freschi, le uova, 2 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, il succo di limone,
    6. pochi spinaci freschi tritati grossolanamente e regolate di sale e di pepe (potete aggiungere anche gambi di asparagi tritati).
    7. Se volete potete aggiungere ancora pochissimo bicarbonato all’impasto per farlo lievitare.
    8. Versate il composto in una tortiera foderata di carta da forno e unta, e condite la superficie della torta di ceci con un filo d’olio e se piace poco sale grosso.
    9. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 45 minuti.
    10. Sfornate, lasciate intiepidire o raffreddare la torta di ceci e decorate con altri spinaci e piselli freschi e asparagi crudi affettati molto sottilmente.

Note

Vuoi dimagrire? Mangia i ceci!

Un etto di ceci secchi contiene 361 calorie, mentre nella stessa quantità di prodotto cotto, ce ne sono 120.
La differenza fra una tipologia e l’altra di ceci è davvero notevole: quasi il triplo. I ceci in scatola di calorie ne contengono 100. La farina di ceci ne ha 315, mentre nella farinata le calorie si riducono a 116.
Spesso e volentieri chi vuole dimagrire evita i ceci perché ritiene che gonfino la pancia e che siano molto calorici. Non c’è nulla di più sbagliato. I ceci non sono calorici! Sfatiamo questo mito!
I legumi sono ottimi alleati in una dieta. I ceci sono più digeribili rispetto ad altri legumi perciò non danno origine a “fastidi” e sono anche drenanti e ricchi di fibre.

Tratto da dietando.it

 

 

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Crackers di quinoa con olive e semi di girasole | Ricetta crackers senza glutine e lievito Successivo Raccolta di ricette con i gambi di asparagi | Ricette con gambi di asparagi

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.