Tartellette salate con farina di fagioli, bucce di carote e verza

E’ da qualche mese che ho scoperto la farina di legumi. Voi la avete mai utilizzata in cucina? Fave, fagioli, piselli, lenticchie, cicerchie, insomma, c’è l’imbarazzo della scelta. Queste farine sono molto versatili e delicate nel gusto. Io ho provato le tartellette salate con farina di fagioli, bucce di carote e verza. Antipasto o piatto unico. Decidete voi.

Bucce e ciuffi di carote: tante ricette per non sprecare
CLICCA QUI

Carote ricette raccolta

 

Tartellette salate con farina di fagioli, bucce di carote e verza
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    20+10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

Per la pasta brisè di fagioli

  • 150 g farina di fagioli
  • 100 ml Acqua fredda
  • 60 ml Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale
  • 20 g Cuticola di psillio

Per la farcia

  • 200 g Foglie esterne di verza
  • Le bucce di 4 carote
  • 250 g Latte vegetale
  • 50 g Amido di mais (maizena)
  • q.b. Noce moscata
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. Tartellette salate con farina di fagioli, bucce di carote e verza
    1. Impastate la farina di fagioli con l’olio extravergine d’oliva, unite il sale, la cuticola di psillio e l’acqua fredda fino ad ottenere un composto liscio. Formate una palla e fatela riposare per 20 minuti in frigorifero avvolta da pellicola.
    2. Tagliate a striscioline le foglie esterne della verza e insieme alle bucce delle carote tuffatele in acqua bollente salata per 5 minuti. Scolatele e mettetele da parte.
    3. Stendete la pasta brisè di fagioli non troppo sottile e ricavatene le tartellette che cuocerete “in bianco” per 20 minuti ( foderate la pasta dopo averla bucherellata con carta d’alluminio, riempita di legumi secchi e cuocete negli stampi appositi e ben unti.
    4. Una volta cotti i gusci delle tartellette, riempiteli con le bucce di carote e le foglie di verza.
    5. Non vi resta che preparare la besciamella vegetale, che si ottiene miscelando il latte con la maizena, il sale e la noce moscata e portando a bollore il tutto.
    6. Una volta addensata la crema, versatela sulle tartellette con le verdure e passate in forno per la gratinatura per 10 minuti circa.

Note

 

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Pesto e varianti | Raccolta di ricette con il pesto Successivo Marmellata di arance e mimosa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.