Crea sito

Tarte Tatin con patate e carciofi alla menta

Tarte Tatin, patate, carciofi, menta

Possiamo tranquillamente iniziare a scrivere dicendo che è una ricetta 100% riciclo. Non vi capita mai di avere confezioni di verdure iniziate in freezer? A me molto spesso. E siccome in previsione di abbuffate pasquali, non ho voglia di mangiare molto, ho pensato a questa Tarte Tatin con patate e carciofi alla menta. La pasta brisèe l’ho preparata con la planetaria in pochi minuti, ma se il tempo vi è tiranno, in commercio ne esistono di già pronte veramente squisite.

Proprietà nutrizionali del carciofo

Fonte di cellulosa e di fibra, il carciofo è ricco di potassio e sali di ferro mentre ha uno scarso contenuto vitaminico. Contiene inoltre un principio attivo, la cinarina (che viene inattivato dalla cottura), che favorisce la diuresi e la secrezione biliare. Di solito se ne mangiano il fiore e le brattee (comunemente dette foglie) dopo avere eliminato quelle esterne. Le vere foglie sono invece quelle attaccate al gambo e non sono utilizzate a scopo alimentare. I carciofi sono considerati i protettori del fegato, anche se in realtà i principi attivi sono contenuti nelle foglie che solitamente non vengono mangiate. I carciofi possono essere mangiati da tutti e a tutte le età, perché facilmente digeribili. Il suo consumo è permesso anche nella dieta dei diabetici.

Tarte Tatin, patate, carciofi, menta

Ingredienti per la pasta brisèe:

  • 200 g di farina
  • 100 g di burro
  • 70 ml di acqua ghiacciata
  • sale

Procedimento:

In un mixer rendere polverosi la farina, il sale e il burro freddo tagliato a pezzetti. Trasferire il tutto su una spianatoia e aggiungere l’acqua poca alla volta, fino a formare un composto elastico. Creare una palla, avvolgerla nella pellicola e lasciare riposare in frigorifero per almeno 40 minuti.

Tarte Tatin, patate, carciofi, menta

Ingredienti per la farcitura:

  • carciofi a fette o cuori surgelati
  • patate surgelate
  • 80 g di burro
  • sale
  • pepe
  • menta
  • erba cipollina (facoltativa)

Montaggio della Tarte Tatin:

In una padella di acciaio, che possa andare anche in forno, fondere il burro, aggiungere una spolverata di menta essiccata e di erba cipollina, aggiungere le patate e i carciofi, disponendoli a raggiera e alternati, cercando di occupare tutti gli spazi a disposizione. Salare, pepare e cospargere ancora un po’ di erbe essiccate.
Coprire il tutto con la pasta brisèe stesa precedentemente, facendo aderire bene i bordi.
Infornare in forno già caldo a 180° per 30 minuti circa.

 

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Una risposta a “Tarte Tatin con patate e carciofi alla menta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.