Crea sito
La cucina sostenibile

verdure

Fagottini al cacao magro e kamut ripieni di radicchio e mascarpone

fagottini, cacao, mascarpone, radicchio

Siccome mi è avanzata un po’ di pasta fresca al cacao magro, con cui ho preparato le lasagne l’altro giorno, ho pensato di fare questi fagottini.

Ingredienti per la pasta fresca:

  • 400 g di farina di kamut (bio)
  • 4 uova
  • un cucchiaio di cacao magro (bio)
  • un pizzico di sale rosa dell’Himalaya

Per il ripieno:

  • 1 cespo di radicchio lungo
  • 200 g di mascarpone
  • 2 cucchiai di parmigiano
  • sale e pepe
  • olio EVO

 

In una casseruola appassire il radicchio con un filo di olio evo. Trasferirlo in una ciotola, aggiungere il mascarpone, il parmigiano, il sale ed il pepe. Io preferisco non frullare il tutto, perchè mi piace sentire la consistenza del ripieno, ma in caso contrario si può frullare con quello ad immersione.

Preparazione:

Tirare la pasta, formando delle strisce, che verranno farcite a debita distanza con il ripieno. Tagliare dei quadrati e creare il fagottino. Bollire in acqua salata qualche minuto, da quando vengono a galla e condire con burro e salvia.

 

 

 

Lasagne con crema di melanzane, provola e pomodorini confit


 

Ingredienti per 6 persone:

Per i pomodori confit:

  • 20-25 pomodorini ciliegia
  • uno/due cucchiaini  zucchero
  • 2 cucchiai olio EVO
  • sale
  •  aglio, timo, maggiorana, origano

Procedimento:

Lavare ed asciugare bene i pomodorini. Tagliarli a metà. Disporli in una teglia, uno accanto all’altro , con la parte tagliata verso l’alto. Salarli leggermente e cospargerli con poco zucchero. Unire, a piacere, aglio a fettine o un battuto di aglio ed erbe profumate tipo origano, timo o maggiorana. Irrorare con olio evo. Infornare a 130°-140° per un’ora.

 

 

Ingredienti per la besciamella:

  • 40 g burro
  •  40 g farina
  • 1/2 l latte
  • sale
  • pepe
  • noce moscata

Procedimento:

Mettere il burro sul fuoco facendo fondere senza però che prenda colore. Aggiungervi la farina a pioggia continuando a girare con un cucchiaio di legno perchè non si attacchi al fondo della pentola. Contemporaneamente far raggiungere il bollore al latte e versarlo sopra la farina facendola diluire. Continuare a mescolare fino a che la besciamella si sarà addensata. Ci vorrà circa un quarto d’ora prima che la farina abbia assorbito tutto il latte. Salare, pepare la besciamella e unire la noce moscata.

Ingredienti per la crema di melanzane:

  • 4 melanzane lunghe
  • 200 g robiola
  • 1 cucchiaio olio EVO
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Tagliare le melanzane a metà per il lungo, inciderle a croce con un coltello, avvolgerle in carta d’alluminio e cuocerle in forno a 200° per 15 minuti. Una volta scartate, sono da spolpare e da frullare nel mixer con la robiola il sale, il pepe e l’olio EVO.

Per le lasagne:

Io compro quelle già fatte fresche, per comodità. Chi ha voglia le può fare a mano, la ricetta della pasta fresca prevede un uovo ogni 100 g di farina e buon lavoro.

Montaggio:

Il procedimento è molto semplice, basta comporre le lasagne, con la base di pasta, la crema di melanzane e robiola, i pomodorini confit, qualche cubetto di provola dolce e la besciamella. l’ieale sarebbero 4 o 5 strati, perchè non vengono molto spessi. Si finisce l’ultimo strato con una spolverata di parmigiano. Cuocere in forno caldo a 200° per 20 minuti.