Crea sito

Spaghetti aglio olio e peperoncino risottati in padella

spaghetti aglio e olio ok

Si sa, gli spaghetti aglio, olio e peperoncino sono un classico dei classici. Sono uno dei primi piatti italiani più conosciuti e più semplici. Ma avete mai pensato di prepararli in padella, o come si dice in gergo “risottati“? In questo modo, a fine cottura si formerà una cremina deliziosa, grazie all’amido che rilascia la pasta, che avvolgerà gli spaghetti deliziosamente. Ecco la ricetta degli spaghetti risottati con aglio, olio e peperoncino.

Pasta e carboidrati: alleati per la linea e per la salute

I carboidrati, si sa, forniscono l’energia necessaria per muscoli e cervello, quella da usare subito per le attività quotidiane e non solo. Ecco perché non puoi eliminarli dalla dieta.
Oltre a fornire energia, i carboidrati intervengono anche nella formazione di acidi nucleici e strutture nervose. A differenza  di grassi e aminoacidi, alcuni dei quali devono essere introdotti  necessariamente con la dieta, non esistono carboidrati essenziali, tuttavia senza di essi il nostro organismo si debilita e invecchia precocemente.
Pensate che il solo sistema nervoso centrale usa circa 180 g di glucosio (derivato dal metabolismo dei carboidrati) al giorno per svolgere le proprie funzioni. Quindi: tutte le volte che siamo tentati da una dieta che ci promette un dimagrimento rapido perché elimina i carboidrati, valutiamo bene la situazione, considerando che si potrebbero creare seri danni al corpo e anche al metabolismo.

Ingredienti per 4 persone:

  • 320 g di spaghetti
  • 3 spicchi d’aglio
  • 3 peperoncini secchi piccoli
  • prezzemolo essiccato
  • olio evo
  • sale

Procedimento:

  1. Portate a bollore abbondante acqua, avendo l’accortezza di non salarla troppo.
  2. Buttate gli spaghetti
  3.  In una padella capiente  scaldate bene l’olio evo, aggiungete l’aglio, i peperoncini e il prezzemolo.
  4. Quando l’olio sarà bollente, aggiungete un mestolino di acqua di cottura. Attenzione agli schizzi, l’acqua e l’olio caldi reagiscono così, ma si formerà subito un’emulsione che, con l’amido degli spaghetti, si  trasformerà in una deliziosa crema.
  5. Aggiungete gli spaghetti che, nel frattempo, si saranno appena piegati nell’acqua.
  6. Continuate la cottura degli spaghetti aglio olio e peperoncino aggiungendo poco alla volta l’acqua di cottura e rigirando spesso.
  7. Servite subito.

 

 

 

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

4 Risposte a “Spaghetti aglio olio e peperoncino risottati in padella”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.