Simil-falafel di ceci, grano saraceno e bucce di carote

I simil-falafel di ceci, grano saraceno e bucce di carota, sono dei bocconcini gustosissimi simili a polpettine schiacciate, ottimi da servire con panna acida o hummus di ceci, come aperitivo e si possono consumare come piatto unico magari in pausa pranzo. La preparazione dei simil-falafel di ceci è consigliata in quantità maggiorate, così da poter congelare l’eccesso e tenerlo pronto all’esigenza. Ricetta vegan e glutenfree.

Antipasti, finger e piattini

Questa e altre ricette le trovi QUI

Antipasti, finger e piattini

 

Simil-falafel di ceci, grano saraceno e bucce di carote
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:20 minuti
  • Porzioni:10-12
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

Per i simil falafel di ceci

  • 180-200 g Grano saraceno
  • 2-3 cucchiai Farina di ceci
  • 80 g Spinaci
  • 1/2 Cipolla
  • le bucce di 3 carote
  • q.b. Pangrattato (senza glutine)
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Prezzemolo
  • q.b. Cumino (facoltativo)
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Per la panna acida vegan

  • 60 g Panna di soia
  • 50 g Yogurt di soia
  • 2 cucchiaini Succo di limone
  • 1/2 cucchiaino Aceto di mele
  • q.b. Erba cipollina
  • q.b. Aglio in polvere
  • pizzico Sale

Preparazione

    1. Cuocete e lasciate raffreddare il grano saraceno.
    2. Sbollentate gli spinaci in acqua salata. Scolateli, strizzateli molto bene e tritateli finissimi.
    3. In una ciotola unite il grano saraceno agli spinaci e alle bucce di carota tritate.
    4. Unite la farina di ceci, 2 cucchiai di olio evo, prezzemolo tritato, se vi piace anche il quarto di cipolla tritata finissima, scorza di limone grattugiata e regolate di sale e di pepe.
    5. Impastate il tutto, ottenendo di seguito i simil-falafel.
    6. Cuocete i simil-falafel di grano saraceno e bucce di carota in padella con olio evo per 10-12 minuti o in forno a 180°C per 20 minuti, rigirandoli in entrambi i casi a metà cottura.
    7. Servite con panna acida o hummus di ceci.
    8. La panna acida veg andrebbe preparata il giorno prima. Basta solamente mescolare gli ingredienti elencati, molto bene, coprire con pellicola e lasciare riposare in frigorifero il più possibile.

Note

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Crostatina al burro di mandorle e crema al limone Successivo Muffin veg al succo di mela e arancia, senza zucchero

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.