Sbriciolata di miglio bruno con malva essiccata e marmellata di more di rovo e lavanda

Una torta nata per caso, quasi per sbaglio. Una delizia. La sbriciolata di miglio bruno con malva essiccata. Ha gli stessi ingredienti dei biscotti che ho preparato tempo fa, ma ha in più una golosa e ricca farcitura di marmellata di more di rovo e lavanda essiccati che preparo ogni estate.

Sbriciolata di miglio bruno con marmellata di more di rovo e malva
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:40 minuti
  • Porzioni:6
  • Costo:Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina di miglio bruno
  • 200 g Marmellata di more di rovo e lavanda (o frutti di bosco)
  • 120 g Zucchero
  • 100 g Farina di mais
  • 100 g Farina di riso
  • 100 ml Acqua
  • 50 ml Olio extravergine d’oliva
  • 1 Banana
  • 1 bustina Lievito in polvere per dolci
  • q.b. fiori essiccati di malva
  • pizzico Sale

Preparazione

  1. Sbriciolata di miglio bruno con marmellata di more di rovo e malva
    1. Nella planetaria versate la farina di miglio bruno, la farina di mais e la farina di riso.
    2. Aggiungete il lievito e mescolate.
    3. Unite la banana schiacciata, l’olio extravergine d’oliva e l’acqua.
    4. Lavorate l’impasto per qualche minuto.
    5. Ricoprite una teglia con la carta da forno ed accendete il forno a 180°C.
    6. Aiutandovi con le mani sporche di farina, stendete 3/4 dell’impasto in una teglia da 22 cm di diametro, avendo l’accortezza di fromare un piccolo bordo.
    7. Bucherellate il fondo e ricoprite con abbondante marmellata di more di rovo e malva.
    8. Coprite la superficie della sbriciolata di miglio bruno con tanti pezzetti di impasto, fino a ricoprirla.
    9. Cuocete la sbriciolata di miglio bruno per 40-45 minuti circa.
    10. Lasciatela raffreddare completamente su una gratella.
    11. Si conserva per qualche giorno.

Note

 

Volete la ricetta della marmellata di more di rovo e lavanda?

Cliccate QUI o sulla foto:

marmellata di more di rovo e lavanda

 

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Verdure, frutta e erbe di primavera, ricette e non solo Successivo Bettelmatt, orgoglio d'Alta quota

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.