Roulade di sogliola con burro alle erbe e pinoli

roulade di sogliola

Capita spesso di invitare amici o parenti a pranzo o a cena e mentre si studia il menu, trovarsi a non sapere cosa preparare, a essere indecise su un piatto piuttosto che un altro, carne o pesce, fritto o al forno, insomma, si va un po’ nel panico, diciamocelo pure. Per queste evenienze ho pensato ad un secondo piatto monoporzione, da preparare in anticipo, con pochi ingredienti, ma di qualità, che una volta a tavola vi faranno fare un gran bel figurone: roulade di sogliola con burro alle erbe e pinoli. Una monoporzione pratica e assolutamente scenografica. Ideale anche per San Valentino. Che ne dite?

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 sogliole
  • 12 patate novelle surgelate
  • 50 g di pinoli
  • 80 g di burro
  • erba cipollina, prezzemolo e timo essiccati
  • poche gocce di salsa Worcester (facoltativa)
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Pulite e sfilettate le sogliole. Tagliate ogni filetto in due dalla parte lunga, utilizzando un coltello ben affilato per tagliare la pelle.
  2. Avvolgete ciascuno filetto su un dito, facendo in modo che la parte della pelle rimanga all’interno del rotolino.
  3. Scongelate le patate e tagliatele a metà.
  4. Imburrate le 4 cocotte, distribuite le patate ai lati e subito dopo disponete i 4 filetti arrotolati al centro.
  5. Lavorate il burro con le erbe aromatiche, aggiungete la salsa Worcester e aggiustate di sale e di pepe.
  6. Ponete al centro di ogni rotolino una noce di burro aromatizzato, spolverizzate con i pinoli, e date un’ultima regolata di sale e di pepe.
  7. Infornate in forno preriscaldato a 210° per circa 15-18 minuti o fino a quando le roulade di sogliola con burro alle erbe vi sembreranno abbastanza dorate.
  8. Servite le coccotte su un piatto coperto da un tovagliolo per evitare di fare scottare gli ospiti.

Precedente Schiacciatine al rosmarino mignon, ricetta semplicissima Successivo Finocchi gratinati al Brie

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.