Risotto allo Champagne rosè

Risotto, Champagne Rosè

I vizi ogni tanto ci vogliono, altrimenti che vita sarebbe? Risotto allo Champagne rosè era proprio quello che ci voleva per festeggiare l’ultimo giorno dell’anno. Ve lo consiglio, è favoloso. Poi sul mercato esistono molti Champagne sconosciuti che non hanno prezzi eccessivi, proprio come quello che ho usato io.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 g di riso Carnaroli
  • 1 scalogno o 1/2 cipolla rossa di Tropea
  • 40 g di burro
  • 2 bicchieri abbondanti di Champagne rosè

Preparazione

Tritare finemente lo scalogno o la cipolla e fare appassire in padella con metà del burro. Aggiungere il riso, farlo tostare bene, aggiungere un bicchiere di Champagne rosè. Continuare la cottura per 20 minuti, mescolando continuamente aggiungendo regolarmente il brodo vegetale e regolando di sale. A 5 minuti dalla fine aggiungere un’altro bicchiere di Champagn Rosè. Mantecare con il restante burro e se piace aggiungere del Parmigiano Reggiano.

Una volta impiattato  si deve creare un incavo al centro per mettere ancora dello Champagne Rosè.

Il colore è un rosa tenue favoloso, il gusto dolciastro, contrapposto al salato. Non crea nessun tipo di acidità, se lo Champagne è di buona qualità ovviamente.

Precedente Penne al Gorgonzola Piccante DOP, anacardi e albicocche secche Successivo Gnocchi di melanzane light

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.