Ravioli semplici al cacao ripieni di fonduta e bacche di goji

 

ravioli cacao Goji

Le bacche di Goji, sono uno di quei frutti, che possiedono caratteristiche strabilianti. Le conoscete? Cosa ne dite se le utilizziamo per preparare un raffinato primo piatto che lascerà tutti a bocca aperta?

Ravioli al cacao con fonduta e bacche di goji. Deliziosi ravioli di pasta fresca al profumo si cacao con un morbido e cremoso ripieno arricchito dalle preziose bacche di goji.

Bacche di goji: elisir di lunga vita

Conosciute anche come le “ bacche di lunga vita”, le bacche di goji sono buone sia fresche che essiccate. La straordinaria concentrazione di nutrienti e preziosi principi nutritivi attivi, che in questa quantità non si riscontra in nessun altro genere alimentare al mondo, infonde in chi le consuma, una sensazione di benessere sin dai primi utilizzi.


Ravioli al cacao con fonduta e bacche di goji

Per la pasta fresca:

  • 380 g di farina 00
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di cacao amaro in polvere
  • 1/2 bicchiere d’acqua
  • sale

Per il ripieno:

  • 200 g di ricotta
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 80 g di bacche di Goji
  • sale
  • pepe

Per la fonduta:

  • 150 ml di panna
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • 50 ml di latte
  • 1 cucchiaio di farina
  • sale
  • pepe

Preparazione della pasta fresca:

  1. Mescolate la farina al cacao amaro in polvere. Aggiungete un pizzico di sale e rompete al centro le uova. Sbattetele leggermente con la forchetta, aggiungete un cucchiaio d’acqua e iniziate a impastare il tutto, aggiungendo, se necessario, ulteriore acqua. Lasciate riposare la pasta fresca in luogo tiepido e asciutto per 20 minuti circa.
  2. Per velocizzare il processo e non sporcarvi le mani, potete usare la planetaria.
  3. Mettete in ammollo le bacche di goji in acqua tiepida.
  4. Lavorate la ricotta con il formaggio, il sale e il pepe. Aggiungete le bacche di Goji. Mettete da parte.
  5. Stendete la pasta a lunghe strisce su un piano infarinato.
  6. Su un paio di queste, con l’aiuto di un cucchiaio o di una sacca da pasticcere posizionate la farcia di ricotta con una distanza di un 3-4 cm una dall’altra.
  7. Prendete le due restanti e adagiatele delicatamente sulle altre. Premete con le dita intorno al ripieno e sui bordi.
  8. Tagliate i ravioli della forma che preferite. Posateli su un vassoio infarinato.
  9. Preparate la fonduta. Mettete in una casseruola tutti gli ingredienti e portate a bollore a fuoco molto basso, fino a raggiungere una consistenza cremosa.
  10. Cuocete i ravioli in abbondande acqua salata per 3 minuti.
  11. Versate su ciascun piatto due cucchiai di fonduta, posate i ravioli al cacao, decorate con bacche di goji.
  12. Servite subito

Questa ricetta è presente sul ricettario Goji Lindenberg.

Ricetta scritta da me per il sito Saporinews.it. Ogni diritto è riservato.

Per l’acquisto e ulteriori informazioni: Goji Shop Lindenberg,
il portale di informazione e di ricerca sperimentale sul mondo
delle bacche di goji e della loro coltivazione più completo in Italiagoji-header-1000-px

Precedente Spiedini di farifrittata alle erbe di campo con piselli e zucchine Successivo Miglio al curry con pesto di baccelli di piselli

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.