Crea sito

Pescatrice con prosciutto e asparagi

pescatrice, prosciutto, asparagi

Questo piatto l’ho visto preparare una volta in un hotel in cui lavoraravo. L’ho rivisto pochi giorni fa su un sito o un blog, non ricordo bene e mi sono riaffiorati molti ricordi di quando viaggiavo in giro per l’Italia, fermandomi a casa solo per il cambio dei vestiti tra una stagione e l’altra. Che bei momenti e quanto mi sono divertita!

aparagi, pescatrice, prosciuttoIngredienti per 4-6 persone:

  • 1 pescatrice di media grandezza (900 g ca.)
  • 1 mazzo di asparagi
  • 6 fette di prosciutto crudo
  • 2 cucchiai di farina
  • 1 scalogno, maggiorana
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 dl di brodo vegetale e q.b di sale, pepe

 

Procedimento:

Sembra un piatto difficile, ma in realtà si prepara in poco più di 15 minuti.

Inanzitutto bisogna subito preparare il brodo, nel quale, quando sarà caldo, tufferemo le punte degli asparagi a sbollentare per 4-5 minuti. La restante parte va tagliata a piccole rondelle e fatta saltare in una padella con un filo d’olio,lo scalogno precedentemente tritato e la maggiorana per 10 minuti, aggiungendo di tanto in tanto qualche cucchiaio di brodo e pepe.

Occorre poi  pulire la pescatrice, togliere la spina e tagliarla a cubi non troppo piccoli. Si passa poi nella farina e la si fa cuocere nella padella in cui abbiamo cotto gli asparagi, che nel frattempo abbiamo trasferito nel frullatore. Una volta dorata da entrambi i lati, la si bagna con il vino bianco, si lascia sfumare e si aggiunge il prosciutto crudo tagliato a julienne e le punte degli asparagi, si salta il tutto ancora qualche minuto, si regola di sale e di pepe e si serve appoggiato su uno strato di purea di asparagi.

pescatrice, prosciutto e asparagi

 

 

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.