Panna cotta veg al cocco, crumble e cioccolato

Panna cotta veg al cocco, crumble e cioccolato

A volte ci sono alcune cose che ti mancano più di altre. Quei giorni uggiosi in cui si ha voglia di qualcosa di dolce, goloso, anzi, super goloso e un po’ fuori dagli schemi. E’ il caso di questa deliziosa panna cotta veg. La sua particolarità? Tre consistenze, tre sapori, il tutto completamente vegan: crumble al cioccolato come base e tante scaglie di cioccolato in superficie. Da leccarsi i baffi. Proviamo?

A tutto cioccolato…


PANNA COTTA VEG AL COCCO, CRUMBLE E CIOCCOLATO

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 ml di panna di soia (meglio ancora se panna di cocco)
  • 100 ml di latte di cocco
  • 1 cucchiaino abbondante di agar agar
  • 1 cucchiaio di sciroppo d’agave
  • la punta di un cucchiaino di curcuma (facoltativo)
  • 10 biscotti veg al cacao
  • 2 cucchiaini di margarina
  • 100 g di cioccolato extra-fondente (70% minimo)

Preparazione:

  1. Procuratevi 4 vasetti da conserva o da yogurt, che serviranno per servire la panna cotta veg.
  2. Nel mixer frullate i biscotti veg al cacao con i due cucchiaini di margarina, fino ad ottenere un composto simile alla sabbia bagnata e lasciate da parte.
  3. In un bicchiere sciogliete l’agar agar in pochissimo latte vegetale.
  4. In un pentolino scaldate la panna, il latte di cocco, lo sciroppo d’agave e l’agar agar sciolto. Mescolate continuamente e cuocete per qualche minuto. Mettete da parte e lasciate intiepidire per almeno 15 minuti.
  5. Prendete i vasetti e versate in ognuno 3-4 cucchiaini di composto di biscotti e pressate con il dorso, formando la base per la panna cotta.
  6. Versate ora la panna cotta veg regolando le dosi per ciascun vasetto.
  7. Completate con abbondanti scaglie di cioccolato extra fondente in superficie.
  8. Richiudete i vasetti e lasciate raffreddare e rapprendere in frigorifero per almeno 2 o 3 ore.

La panna cotta veg è buona anche da sola, munitevi di stampini appositi e seguite la stessa ricetta. Servitela poi con salsa la cioccolato, caramello o frutti di bosco.

GLI EFFETTI BENEFICI DEL CIOCCOLATO FONDENTE

Il segreto è nei flavonoidi, sostanze contenute anche nel vino rosso e nel tè verde: aiutano a combattere lo stress ossidativo, responsabile dell’invecchiamento ed estremamente rischioso per il cuore.
Il consumo di cioccolato fondente diventa anche un ottimo rimedio contro l’ipertensione. Negli Stati Uniti, i ricercatori della Harvard Medical School lo ha dimostrato sottoponendo ad un test alcuni gruppi di volontari di Boston. “Il nostro punto di partenza è stata la differenza che esiste fra i membri delle tribù amerinde dei Kuna che vivono in isole del Centro America e i membri della stessa etnia che si sono spostati sulla terraferma”, spiega il professor Norman Hollenberg, responsabile della ricerca.
Gli abitanti delle isole, che consumano moltissimo cacao, sviluppano più tardi l’ipertensione. Somministrando ai soggetti volontari del cacao simile a quello consumato dagli indigeni, i ricercatori hanno potuto osservare che essi, all’interno del plasma renale, rilasciavano una maggior quantità di prodotti derivati dell’azoto, responsabili della dilatazione delle arterie, i quali, favorendo il flusso sanguigno, mantengono l’elasticità dei vasi.

PENSARE POSITIVO CON IL CIOCCOLATO FONDENTE

Gli zuccheri semplici del cioccolato aumentano il livello di serotonina del sangue: essa agisce positivamente sul tono dell’umore, migliorandolo. Il cioccolato, inoltre, contiene magnesio, indispensabile per i processi metabolici e per la funzionalità di alcuni enzimi, ma anche per i fenomeni di trasmissione neuromuscolare degli stimoli nervosi che rendono l’organismo in grado di adattarsi alle situazioni stressanti. Gli alcaloidi del cacao (caffeina e la teobromina) agiscono positivamente sul sistema nervoso, favorendo la concentrazione mentale e che agiscono anche a livello cardiocircolatorio e muscolare.

Ricetta tratta e modificata da Vegolosi.it

Mara Toscani

 

Precedente Nuggets veg di gambi di broccoli e corn flakes Successivo Spaghetti e polpette con quello che avanza

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.