Crea sito

Panna cotta con mirtilli sciroppati

Sento la mancanza dell’estate, ma soprattutto della frutta estiva. I mirtilli ne sono l’esempio. Ecco perché nel periodo caldo li conservo sotto forma di marmellata o come mirtilli sciroppati. E cosa c’è di meglio di una buona panna cotta con i mirtilli sciroppati? Dessert veloce da preparare.

Un dolcino?

Panna cotta con mirtilli sciroppati
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 6
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • 400 ml Panna fresca liquida
  • 200 g mirtilli sciroppati
  • 75 ml Latte intero
  • 75 g Zucchero
  • 6 g Colla di pesce
  • 1 bacca di vaniglia

Preparazione

  1. Panna cotta con mirtilli sciroppati
    1. Mettete ad ammollare la gelatina in fogli in acqua fredda per 10 minuti.
    2. In un pentolino scaldate il latte intero con 100 ml di panna fresca.
    3. Una volta che latte e la panna saranno caldi, senza bollire, unite lo zucchero e mescolate.
    4. Sciolto lo zucchero, unite  e fate sciogliere anche la gelatina ben strizzata.
    5. Unite infine la panna rimasta e la polpa della bacca della vaniglia e la bacca stessa, che eliminerete poco dopo.
    6. Riempite 6 stampini monoporzione.
    7. Lasciate raffreddare la panna cotta in frigorifero per almeno 8 ore.
    8. Al momento di servire, sformatela e decoratela con i mirtilli sciroppati.

Note

Se ti piace la mia ricetta

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.