Miglio al curry con pesto di baccelli di piselli

miglio al curry

Ben arrivata primavera! Finalmente le giornate si sono allungate e cominciano a spuntare le prime verdure nell’orto. Piselli, taccole o piattoni, lattughino, asparagi, ecc. Che meraviglia.
Cosa ne dite di farne subito una scorpacciata? Io ho pensato ad un primo piatto veloce, fresco, speziato e assolutamente antispreco: miglio al curry con pesto di baccelli di piselli. Pochi ingredienti ma tanto gusto.

Vedi anche:


RIFLETTIAMO UN PO’…NON SPRECARE È UN DOVERE

La popolazione mondiale cresce sempre di più ( 7 miliardi, 9 miliardi nel 2050) e allo stesso tempo cresce la richiesta di cibo: le risorse del pianeta non sono infinite, quindi urge l’esigenza di sfruttare meglio quello che produciamo. Sulla base della crescita prevista per la popolazione mondiale si stima che l’attuale produzione alimentare dovrebbe aumentare del 70%, ma prima sarebbe auspicabile un maggiore impegno nella riduzione degli sprechi. Un più efficiente utilizzo dei prodotti alimentari sarebbe sufficiente per sfamare tutto il pianeta e per ridurre il crescente consumo di risorse. E’ soprattutto una questione di buon senso, ma fino a oggi ancora poco è stato fatto per ridurre lo spreco di cibo, assolutamente commestibile, che ogni giorno si verifica lungo tutta la filiera alimentare. Come sostiene  Maurizio Pallante in “Meno è meglio”, il 3% del PIL italiano è costituito da cibo che si butta. Non solo, il 70% dei consumi energetici è costituito da sprechi che non servono a nulla se non a incrementare le emissioni di CO2 e l’effetto serra. Di fronte a questi dati sembrerebbe logico concentrarsi su una riduzione degli sprechi piuttosto che preoccuparsi di aumentare la produzione. Questo problema non riguarda solo i paesi industrializzati (670 milioni di tonnellate di sprechi alimentari all’anno), ma anche quelli in via di sviluppo (630 milioni di tonnellate). I soggetti maggiormente responsabili degli sprechi cambiano da paese a paese. Così, come nei paesi in via di sviluppo i consumatori sprecano dai 6 agli 11 kg di cibo pro capite all’anno, in Europa arriviamo a sprecare 47 kg di cibo pro capite all’anno, mentre negli Stati Uniti a più del doppio (Global Food Losses and Food Waste, FAO, 2011).Cosa ne dite di fare qualcosa? Be cool, save the planet!

miglio al curry sopra

Ingredienti per 2 persone:

  • 160 g di miglio
  • 10 baccelli con i piselli
  • una manciata di prezzemolo
  • qualche foglia di basilico
  • una manciata di pinoli
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 1 cucchiaio di curry
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  1. Pulite e sgranate i baccelli. Eliminate il filo e tagliateli grossolanamente. I piselli sbollentateli per 5 minuti e metteteli da parte.
  2. Cuocete il miglio per 30 minuti in acqua bollente. Scolatelo e lasciatelo appena intiepidire.
  3. Nel mixer unite i baccelli, l’olio, i pinoli, il prezzemolo, il basilico e regolate di sale e di pepe. Frullate ad impulsi, evitando di surriscaldare il pesto di baccelli.
  4. Unite il curry al miglio. Mescolate bene.
  5. Versate un po’ di pesto di baccelli sul fondo del piatto e, con l’aiuto di un coppapasta, date forma al miglio sopra al pesto. Spolverate con poco curry e decorate con i piselli croccanti, del concentrato di pomodoro e prezzemolo.
  6. Servite con un filo d’olio, sale e pepe.

Mara Toscani

Precedente Ravioli semplici al cacao ripieni di fonduta e bacche di goji Successivo Torta margherita veg con gocce di cioccolato

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.