Gnocchi eco di pane integrale, spinaci e semi di zucca

Gnocchi eco di pane e spinaci

Come vi ho già raccontato in un altro articolo dedicato alle ricette con il pane raffermo, esso rappresenta l’alimento “principe dello spreco” domestico e non solo. Il pane si sa, avanza sempre in casa, è difficile prevederne il consumo esatto, così di tende a comprarne di più quotidianamente e molto di più in occasione di eventi con ospiti. E non ditemi che non è vero. Perché a me succede sempre. Oggi vi propongo un’altra ricetta a base di pane raffermo: gnocchi eco di pane, spinaci e semi di zucca. Un’idea carina e ecosostenibile per riutilizzare il pane che rimane in dispensa. Possiamo dire che con questa ricetta creo una simil copia dei famosi strangolapreti ma con qualche tocco personale.

Ingredienti:

  • 500 g di pane integrale raffermo
  • 500 gambi di spinaci freschi (compresi i gambi)
  • 100 g di farina integrale
  • 2 uova
  • 1 bicchiere di latte
  • olio evo
  • 100 g di formaggio grattugiato
  • semi di zucca tostati
  • sale
  • pepe

Procedimento:

Spezzettate il pane integrale e mettetelo in una ciotola, copritelo con il latte e lasciate riposare. Cuocete gli spinaci in padella con un filo di olio evo e il sale. Fateli appassire, toglieteli dal fuoco e lasciateli intiepidire. Trasferiteli su un tagliere, tritateli e uniteli al composto di pane e latte. A questo punto unite le uova, la farina e impastate regolando ancora di sale e di pepe. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto piuttosto compatto e omogeneo.
Tagliate la pasta e ottenete tanti salsicciotti lunghi e stretti che a loro volta taglierete a tocchetti a cui darete la forma di tanti gnocchi aiutandovi con le rebbie della forchetta.
Cuocete gli gnocchi in acqua bollente salata, calcolate 3 minuti da che l’acqua riprende il bollore e scolateli.
Fate saltare in padella gli gnocchi con una noce di burro e dei semi di zucca tostati. Spolverate di formaggio grattugiato, del pepe e saltate un’ultima volta. Decorate con degli altri semi di zucca e portate a tavola. Squisiti, economici, ecologici.

Precedente Souffle eco di porri e fonduta di croste di Parmigiano Successivo Cubi di ricciola con patate e crumble eco di erbe e nocciole

2 commenti su “Gnocchi eco di pane integrale, spinaci e semi di zucca

  1. Grazie Franca. Da come avrai notato, mi piace preparare piatti un po’ particolari e diversi dal solito. Sono molto gustosi anche con il pane bianco. Ti mando i miei saluti!!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.