Crea sito

Gnocchi di patate e verza con sugo di radicchio e nocciole


La ricetta degli gnocchi di patate e varza con sugo di radicchio e nocciole è facile e gustosissima. Giovedì gnocchi? Sono così buoni e versatili che si potrebbero cucinare tutti i giorni. Con l’impasto degli gnocchi ci si può davvero sbizzarrire.


Vedi anche:

Gnocchi di patate con gambi di asparagi (nell’impasto)
Gnocchi light con porri e gambi di asparagi, ricetta vegan
Gnocchi di pane raffermo e cavolo nero, gratinati al Gorgonzola
Gnocchi di ceci e gambi di carciofi alla birra
Gnocchi eco di ricotta, bucce di carote e mandorle

Sponsorizzato da Azienda Agricola Ca’ da l’Era

gnocchi di patate e verza
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
309,43 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 309,43 (Kcal)
  • Carboidrati 39,69 (g) di cui Zuccheri 2,40 (g)
  • Proteine 9,74 (g)
  • Grassi 13,52 (g) di cui saturi 8,31 (g)di cui insaturi 4,87 (g)
  • Fibre 2,40 (g)
  • Sodio 781,72 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 250 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 1 kgpatate
  • 400 gfarina 00
  • 250 gcavolo verza
  • 150 gradicchio
  • 100 gburro
  • 100 mllatte
  • 30 gparmigiano Reggiano DOP
  • 100 guova
  • 15 gsale
  • 5 gpepe

Preparazione

  1. Cuocete le patate rosse in pentola a pressione per 10 minuti oppure in pentola per 40 minuti e nel frattempo lessate anche le foglie esterne della verza per 10 minuti.

    Schiacciate poi le patate e aggiungete le verze ben strizzate e tritate.

    Impastate con 400 g di farina e un uovo. Regolate di sale e di pepe.

    Formate i classici cordoncini di impasto e tagliate della grandezza di 2-3 cm donando agli gnocchi la classica rigatura con i rebbi della forchetta.

    Disponete gli gnocchi su un vassoio infarinato.

    Stufate il radicchio tritato fine in padella con il burro fuso per 5 minuti cicca. Aggiungete il latte e un cucchiaio di farina, regolate di sale.

    Cuocete gli gnocchi in acqua bollente e salata e buttatteli in padella. Servite con radicchio e nocciole tritate.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.