Focaccine con bucce di carote e farina di quinoa, cotte in padella

Quante bucce di carote avete gettato fino ad ora? Tantissime vero? Da adesso in poi la parola d’ordine sarà “vietato sprecare”. Avete mai pensato di utilizzare le bucce di carote al posto delle carote stesse? Le carote le grattugiate in insalata, le cuocete al vapore o come vi pare. Le bucce le utilizzate per ricette golose come queste focaccine con bucce di carote e farina di quinoa, cotte in padella.  Facili, buonissime, vegan e glutenfree, adatte ad ogni occasione e in particolare alla merenda dei bambini, ma non solo.

Io le focaccine con bucce di carote le ho farcite con pesto di baccelli di fave e  basilico e insalata misticanza.
Se vuoi la ricetta del pesto di baccelli di fave e basilico clicca QUI

Questa e altre ricette con le bucce delle carote le trovate nella raccolta:
“Bucce e ciuffi di carote, tante ricette per non sprecare”. Oppure clicca QUI

Focaccine con bucce di carote e farina di quinoa, cotte in padella
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    15 (più 45 minuti di riposo) minuti
  • Cottura:
    20 minuti
  • Porzioni:
    8-10 focaccine
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • Farina di quinoa 250 g
  • Acqua tiepida 180 ml
  • Amido di mais (maizena) 100 g
  • Bucce di carote (4 carote grandi) 120 g
  • Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
  • Lievito di birra secco 1 cucchiaino
  • Sale q.b.

Preparazione

    1. Nella planetaria versate la farina di quinoa e la maizena.
    2. Sciogliete il lievito nell”acqua tiepida, se volte aggiungendo un cucchiaino di malto.
    3. Unite il lievito sciolto, l’olio extravergine d’oliva e il sale e impastate.
    4. Aggiungete le bucce di carote e iniziate ad impastare un po’ più energicamente.
    5. Mettete l’impasto delle focaccine con bucce di carote e farina di quinoa a riposare in un luogo caldo per almeno 45 minuti.
    6. Riprendete l’impasto e formate delle focaccine aiutandovi con altra farina e magari con un coppapasta.
    7. Disponetele le focaccine con bucce di carote in una padella antiaderente e cuocetele a fuoco medio per 20 minuti circa, rigirando a metà cottura.
    8. Le focaccine si conservano in un sacchetto da congelatore per un paio di giorni. Si possono anche congelare.

Note

Bucce dic arote
Bucce di carote. Peso: 105 grammi. Perché gettarle?

Scegliete sempre le carote biologiche

Lo sapevate che la buccia delle carote è particolarmente ricca di nutrienti? Bene, allora preferite le carote biologiche. Basterà strofinarle appena sotto l’acqua corrente senza pelarle. Ricordate che le carote da coltura classica (e spesso intensiva) sono zeppe di nitrati, tossici per noi ma soprattutto per i più piccoli.
Io comunque pur acquistandole bio, preferiscono sempre pelarle ed utilizzare le bucce per ricette come questa e il resto mangiarlo crudo in insalata o in una centrifuga.

Carote e bellezza

Maschera per un incarnato luminoso

Lavate e grattugiate finemente 250 g di carote con la buccia e mescolate al succo di un limone. Applicate il composto sulla pelle e lasciatelo agire per 15-20 minuti. Sciacquate poi con acqua appena tiepida.

Maschera antirughe

Lavate e frullate 150 g di carote con la buccia, aggiungete 30 g panna acida, un po’ di olio vegetale di rosa mosqueta. Applicate sul viso e lasciate agire per 15 minuti circa. Sciacquate con acqua tiepida tamponando delicatamente.

Note tratte dal libro “Frutta e verdura, 1001 usi e virtù” di Nathalie Cousin

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Purè di sedano rapa con patate e verde di porri Successivo Crostatina al burro di mandorle e crema al limone

Lascia un commento

*