Farifrittata con bietole rosse e curcuma

Un’alternativa gustosissima alla classica frittata è l’ormai famosa farifrittata. Buona, 100% vegetale, pronta in poco tempo. La mia versione di oggi è farifrittata con bietole rosse e curcuma, una ricetta estiva, colorata e facilissima da preparare.

Mangiare a colori

Il rosso è simbolo del fuoco, ma anche del sangue, è un colore che può assumere qualità di energie positive che negative. Il rosso esprime fiducia in se stessi, amore, passione, follia, forza, vitalità, salute, sesso, successo e sicurezza.
Mangiare rosso rende loquaci, aperti, premurosi, passionali. E’ molto utile in caso di melanconia grazie alle sue qualità energizzanti, ristabilendo un buon rapporto con il proprio corpo. Il colore della madre terra è il rosso.
I cibi rossi sono energia vitale, carica energetica.

farifrittata
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    10 più riposo minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    6
  • Costo:
    Molto Basso

Ingredienti

  • 300 g Bietole rosse
  • 200 g Farina di ceci (o altro legume)
  • 200 ml Latte vegetale
  • 100 ml Acqua tiepida
  • q.b. Curcuma in polvere
  • il succo di mezzo limone
  • q.b. Olio extravergine d’oliva
  • q.b. Sale

Preparazione

  1. farifrittata
    1. Miscelate la farina di ceci o del legume che avete scelto con la curcuma e l’acqua tiepida, ricordandovi di aggiungerla gradatamente in modo da non creare grumi. Aggiungete il succo di limone se utilizzate la farina di ceci, con altri legumi grattate semplicemente della scorza.
    2. Regolate di sale e lasciate riposare in frigorifero.
    3. Nel frattempo sbollentate le bietole rosse. Scolatele e dividete le foglie dalle coste.
    4. Riprendete la pastella dal frigorifero e aggiungete le foglie delle bietole tagliuzzate grossolanemente. Unite anche un cucchiaio d’olio evo. Mescolate velocemente.
    5. Ungete una teglia o ricoprite di carta da forno. Versate la pastella e posate in superficie le coste delle bietole lasciandole affondare appena.
    6. Cuocere la farifrittata con bietole rosse e curcuma in forno già caldo per 30 minuti a 180°C.
    7. Sfornate la farifrittata, tagliatela a quadrati e servitela con una buona insalatina novella e fiori di malva.

Note

Ecco un’idea veloce, economica, da preparare in anticipo e con poco sforzo. Spiedini di farifrittata alle erbe di campo con piselli e zucchine. Un frittata veg ricca di verdure primaverili e le erbe di campo, fonti inesauribili di vitamine fondamentali.
CLICCATE QUI PER LA RICETTA!

spiedini farifrittata

 

 

 

Se ti piace la mia raccolta di ricette

puoi ricevere direttamente la mia newsletter

(trovi il form in home page)

Oppure

seguimi sulla pagina Facebook e diventa Fan.

Mi trovi anche su Twitter Google+ Pinterest

Se vuoi vistare il nostro sito clicca su

cadalera.it

oppure seguici su 

Facebook

Twitter

Istagram

Torna alla home

Precedente Confettura di ribes e fiori di sambuco Successivo Biscotti integrali ai fiocchi d'avena e albicocche

Lascia un commento

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.