crostatine di pane e gambi di broccoli

Ho visto ancora gli ultimi broccoli al mercato e ho pensato di gustarmeli un’ultima volta ma in versione un po’ originale, ovvero utilizzando le foglie e i gambi. Ecco come è nata la crostatina veg con scarti di broccoli. E i broccoli? Utilizzateli per qualche altra ricetta, questa è 100% antispreco, vegan e ideale per pic-nic o per la pausa pranzo.

Vedi anche:

PER LA CREAZIONE DI RICETTE ECOSOSTENIBILI E A IMPATTO ZERO BISOGNA SEGUIRE TRE PICCOLE REGOLE:

1. La base di ogni piatto è uno scarto o un avanzo.

2. Gli altri ingredienti che necessitano, sono semplici e si trovano comunemente in dispensa (farina, olio, sale, spezie, uova, ecc.).

3. La preparazione deve essere semplice, richiedere pochi passaggi e tempi di cottura piuttosto brevi.

Vi accorgerete che, imparando a cucinare le parti che generalmente si buttano via, ogni ingrediente avrà una resa doppia, soprattutto nel caso di ortaggi in cui lo scarto rappresenta quasi la metà del peso, come carciofi, broccoli, cavolfiori e asparagi. Ecco il mio nuovo modo di cucinare e mangiare sano. In tutti i sensi. Portare avanti la lotta agli sprechi significa anche attuare comportamenti ecocompatibili nella vita quotidiana. Prima di tutto dobbiamo imparare a capire quanto consumeremo nei giorni successivi alla spesa in modo da non dover buttare via quanto acquistato. Ma non solo, bisogna poi abituarsi a utilizzare ogni parte degli ingredienti cercando di limitare al minimo i rifiuti prodotti; gli scarti possono venire anche congelati per essere utilizzati in seguito per preparare altri piatti.

Ingredienti per la pasta di pane:

  • 250 gr di farina 0
  • 50 gr di farina manitoba
  • un cucchiaio d’olio evo
  • 280/300 ml d’acqua
  • 1/2 cubetto di lievito di birra o 100 g di pasta madre
  • 1 cucchiaino di malto
  • 2 cucchiaini di sale

Per praticità e per velocizzare la preparazione potete utilizzare la pasta di pane già pronta.

Ingredienti per la farcia:

  • 300 g di gambi e foglie di broccoli
  • 100 g di tofu
  • 1/2 bicchiere di latte di soia
  • 1 cucchiaino di curcuma
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Unite tutti gli ingredienti nella planetaria o su una spianatoia disponendo la farina a fontana e aggiungendo uno dopo l’altro il resto degli ingredienti.
  2. Lavorate l’impasto fino ad ottenere un composto liscio ed elastico.
  3. Formate un palla e lasciatela riposare in luogo tiepido, coperta da un canovaccio umido (basta il forno spento con la luce accesa) per 1 ora circa se prepararata con lievito di birra, altrimenti lasciatela riposare fino al raggiungimento del raddoppio del volume, se utilizzate il lievito madre.
  4. Cuocete i gambi dei broccoli a vapore per 10 minuti. Se volete risparmiare un po’ di tempo potete cuocerli al microonde utilizzando i contenitori appositi per la cottura al vapore; in questo caso saranno sufficienti 5 minuti. Trasferite in un mixer e tritate il tutto, regolando di sale e di pepe.
  5. In una terrina mescolate la purea di gambi di broccoli con il tofu, la curcuma, il latte di soia, il sale e il pepe.
  6. Stendete l’impasto e ricavate i dischi per le crostatine, tenendo presente che servirà anche un po’ di bordo.
  7. Ungete gli stampini da crostatina, stendete i dischi, bucherellate il fondo e farciteli.
  8. Con la pasta di pane avanzata create delle strisce sottili da stendere incrociate per creare l’effetto crostatina.
  9. Infornate in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa.
  10. La crostatina veg con scarti di broccoli si può servire tiepida o fredda.

 

Ricetta e foto di Mara Toscani, pubblicata su Ambiente Bio e rivisitata in versione vegan

Blog
http://blog.giallozafferano.it/aciascunoilsuo/
FanPage FB
https://www.facebook.com/pages/Aciascunoilsuo/306252266088343
Pagina twitter
Istagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*