Crea sito

Crepes di verza, ricetta vegan

crepes di verza senza uova

Le crepes sono un piatto molto amato e molto gustoso. Ma anche ricco di grassi saturi dati da uova, latte e burro. Cosa dite di alleggerire le crepes, privandole di tutti questi ingredienti?

Prepareremo delle favolose crepes di verza, esatto di verza, perché sarà proprio all’interno dell’impasto, con farina di ceci, acqua e olio. Meglio di così..
Ecco la ricetta delle crepes di verza, ricetta vegan. Favolose. Da farcire come meglio preferite. Ricetta light e semplice.

Vedi anche:

Verza: la regina del benessere alimentare

La verza è un alimento ricco di sali minerali, tra i quali il potassio, il ferro, il fosforo, il calcio e il selenio. Contiene l’acido folico. La verza, contiene, poi, la vitamina A, la vitamina C, la vitamina E ed importanti oligoelementi. La verza èquindi un buon riequilibratore dell’organismo.
Ottimo depurativo,  la verza partecipa allo smaltimento delle sostanze nocive dal nostro corpo, collaborando in questo processo con il fegato e con i reni.
Importantissima è l’azione positiva che la verza svolge anche sul sistema nervoso, essendo un rilevante rigeneratore di tessuti e svolgendo la funzione di rimineralizzante dell’organismo.
Anche all’apparato digerente, la verza porta il suo positivo contributo, coadiuvando il nostro organismo a combattere reflusso, ulcera, gastrite. La verza è, per di più, antianemica, grazie alla clorofilla che è presente in essa.
Per quanto riguarda la cura della pelle e la cosmesi, la verza aiuta a contrastare l’insorgenza di eruzioni cutanee, tra i quali l’acne e i brufoli in particolare.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 120 gr di farina 00
  • 120 g di farina di ceci (o farina di riso)
  • 140 ml di olio evo
  • 400 ml di latte di soia
  • 4 cucchiai di olio di mais
  • 4 foglie di verza
  • sale
  • pepe

Potete usare anche solo farina di ceci, saranno ancora più gustose!

crepes di verza senza uova impasto

PREPARAZIONE:

Sbollentate le foglie di verza in abbondante acqua bollente e salata.
Versate la farina in una ciotola e poi aggiungete a filo il latte di soia mescolato con l’acqua, l’olio, e un pizzico di sale.
Amalgamate bene tutto fino ad ottenere un composto fluido e liscio.
Lasciate riposare la pastella per almeno mezz’ora.
Dopo aver unto con un po’ d’olio una padellina antiaderente, versatevi qualche cucchiaio del composto, la foglia di verza al centro versando qualche goccia di pastella anche sopra alla foglia e fate cuocere. Non appena i bordi della crepe si arricciano, giratela in modo da cuocerla su entrambi i lati.
Proseguite alla stessa maniera fino a quando non si esaurisce la pastella. Io ho calcolato una crespella a testa.
Farcite le crespelle con gli ingredienti che più vi piacciono e richiudetele a pacchetto.
Io ho preparato questo ripieno: ho sbriciolato il tofu e l’ho aggiunto alla panna di soia e a spinaci saltati in padella con aglio e ricoperto il tutto con besciamelle vegan.
Ungete una teglia con pochissimo olio, disponete le crespelle leggermente sovrapposte, ricoprite con la besciamelle vega,  finite con sale e pepe.
Infornate in forno caldo con grill nella parte superiore a 200-220° per 15 minuti circa.
Servite subito.

Mara Toscani

 

Fonti: naturalmentemangio.it

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.