Crea sito

Crema spalmabile di castagne e cioccolato fondente | Ricetta senza latte e senza frutta secca

Cosa c’è di più autunnale e “comfort-food” di una dolce CREMA SPALMABILE DI CASTAGNE E CIOCCOLATO FONDENTE? Avvolgente, ricca e cioccolatosa, questa crema è perfetta per iniziare la giornata, ottima per farcire crostate e torte in genere, ma anche così com’é, a cucchiaiate!

La crema spalmabile di castagne e cioccolato si può preparare con le castagne fresche, le castagne secche e le castagne cotte al vapore, facilmente reperibili in tutti i supermercati.
Io ho usato le castagne fresche, le ho cotte in pentola a pressione per 25 minuti circa e mi sono armata di tanta pazienza nel pelarle, ma ne è valsa la pena.

Nota dolente: la crema spalmabile di castagne e cioccolato fondente contiene zucchero. Come tutte le creme spalmabili. E il motivo è la conservazione nel tempo. Se volete provare a dimezzare lo zucchero, dimezzate anche l’acqua, ma ricordate di conservare poi i vasetti in frigorifero e di consumarli entro due settimane al massimo.

Castagne, caloriche ma ricche di nutrienti

Se pensate che mangiare troppe castagne, oltre che nuocere alla dieta, possa creare anche problemi “fisici” a livello intestinale, non vi sbagliate. La castagna è un frutto ricchissimo di amido che va mangiato in stagione ma con parsimonia, diciamo non tutti i giorni, ecco. Nelle note a suo favore comunque la castagna contiene le vitamine del gruppo B, acido folico, fosforo, calcio, rame e manganese. E in qual modo aiuta perfino lo sviluppo della flora intestinale.
In conclusione le castagne fanno bene se mangiate una volta ogni tanto. Ma in autunno chi resiste alla tentazione?

Sponsorizzato da Azienda Agricola Ca’ da l’Era

ricetta senza latte e senza frutta secca
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni5-6 vasetti circa da 200 gr
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCastagne (Secche o al vapore)
  • 500 gZucchero
  • 700 mlAcqua
  • 400 gCioccolato fondente (minimo 65%)
  • 1 baccaVaniglia (facoltativo)

Preparazione

  1. ricetta senza latte e senza frutta secca

    Se avete le castagne fresche, cuocete in pentola a pressione con 1 litro e mezzo di acqua, una goccia di olio e pochissimo sale. Dal fischio calcolate circa 20-25 minuti di cottura a fiamma medio-bassa a seconda della dimensione delle castagne.

  2. Armatevi di pazienza e sbucciate le castagne,avendo l’accortezza di eliminare ogni pellicina.

  3. Se utilizzate le castegne secche, dovete cuocerle in acqua leggermente salata per circa due ore.

  4. A questo punto mettete sul fuoco l’acqua, lo zucchero e se volete la bacca della vaniglia incisa. Portate a bollore, e trascorsi 15 minuti, eliminate la bacca di vaniglia e aggiungete le castagne ridotte in purea.

  5. Continuate la cottura per circa 40 minuti, fino ad arrivare ad un’ora a seconda della densità.

  6. Aggiungete il cioccolato fondente a scaglie e mescolate bene fino a completo scioglimento.

  7. Trasferite la crema spalmabile in vasetti puliti e sterilizzati ( basta metterli in forno senza il coperchio a 100°C per 20 minuti circa, spegnere e aggiungere i coperchi fino a raffreeddamento).

  8. Chiudete bene i vasetti e capovolgeteli per creare il sottovuoto.

  9. Conservate la crema spalmabile di castegne e cioccolato fondente in un luogo fresco e asciutto.
    Consumate entro qualche mese.

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.