Cookies al cioccolato e rosmarino

cookies al cioccolato e rosmarino

I cookies americani ormai sono diventati un must anche in Italia. Chi no li ha preparati almeno una volta? Questi grossi e deliziosi biscotti dalla forma piuttosot irregolare, ricchissimi di cioccolato di ogni forma e qualità, sono l’ideale per accompagnare la merenda dei bambini o da sgranocchiare sul divano dopo cena. Ovviamente senza esagerare, perché qui le calorie si fanno sentire. Ma oggi li prepariamo in una versione rivisitata: cookies al cioccolato e rosmarino. Aggungiamo un tocco in più, un profumo particolare e diverso dal solito che sicuramente piacerà.

Ingredienti:

  • 450 g di farina
  • 350 g di zucchero
  • 250 g di gocce di cioccolato
  • 200 g di burro
  • 120 g di nocciole
  • 100 g di cioccolato al latte
  • 2 uova
  • 2 bustine lievito
  • 1 rametto di rosmarino
  • sale

Procedimento:

  1. Setacciate la farina ed il lievito, metteteli in una terrina e unite lo zucchero.
  2. Aggiungete il burro a temperatura ambiente e lavorate con le dita. Unite anche le uova e il rosmarino tritato finemente. Mescolate il tutto.
  3. Tritate le nocciole e il cioccolato al latte grossolanamente e uniteli all’impasto. Infine unite anche le gocce di cioccolato e mescolate di nuovo.
  4. Per ottenere la classica forma dei cookies fate delle palline e disponetele sulla placca del forno ricoperta di carta forno, schiacciandole leggermente.
  5. Cuocete in forno preriscaldato a 180° per 10 minuti, controllando la cottura.
  6. I biscotti dovranno dorarsi per risultare friabili e croccanti, e non dovranno cuocere eccessivamente.

 

I cookies al burro di arachidi li conoscete? Ecco la ricetta:

 Cookies al burro di arachidi

E quelli con cioccolato bianco e nocciole? Ecco la ricetta:

 Cookies con cioccolato bianco e nocciole

E avete mai sentito parlare di eco cookies? Ecco al ricetta:

 Eco cookies

 

 

Precedente Additivi alimentari: sai cosa mangi? Successivo Sgombro con crumble di cous cous e capperi

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.