Conserva di pomodorini facilissima

Conserva di pomodorini facile e veloce

Per questa favolosa ricetta devo ringraziare la mia mamma. Ogni anno mi prepara decine di barattoli di questa favolosa conserva di pomodorini, perché sa che ne mangio davvero tanti durante l’inverno. Perché comprare la verdura fuori stagione, quando la si può conservare in modo così semplice e veloce?

Pomodori: proprietà dei pomodori

Proprietà nutrizionali

Il pomodoro, seppur entrato relativamente tardi rispetto agli altri ortaggi importati dalle Americhe, nella cucina italiana, è divenuto un alimento base della dieta mediterranea.

I pomodori sono ricchi d’acqua, che ne costituisce oltre il 94%; i carboidrati rappresentano quasi il 3%, mentre le proteine sono calcolate intorno all’1,2%, le fibre all’1% e, da ultimo, i grassi rappresentano solamente lo 0,2%.
Per questo, 100 grammi di pomodoro fresco apportano solamente 17 Kcal.
I pomodori contengono discreti quantitativi vitaminici: si ricordano Vitamine del gruppo Bacido ascorbicovitamina D e, soprattutto, vitamina E, che assicurano al pomodoro le note proprietà antiossidanti e vitaminizzanti.
Cospicua anche la componente minerale: ferrozincoseleniofosforo e calcio associati a citrati, tartrati e nitrati agiscono in sinergia assicurando proprietà rimineralizzanti ed antiradicaliche.
Modico anche il contenuto di acidi organici, quali malicocitricosuccinico e gluteninico, utili per favorire la digestione.

 

Ingredienti per 1 barattolo:

  • 15 -20 pomodorini ciliegia o datterini 
  • 6 foglie di basilico
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaino di olio evo
  • sale

Procedimento:

Prendete i pomodorini ciliegia o datterini, lavateli e privateli del picciuolo se ancora attaccato. Inseriteli nel barattolo, aggiungete 1 o 2 spicchi d’aglio puliti, un cucchiaino d’olio evo e poco sale. Chiudete bene il barattolo di conserva di pomodorini, avvolgetelo in un panno e immergetelo in un una pentola piena d’acqua che porterete a bollore. Aggiungete 10-15 minuti di cottura. Lasciate intiepidire i barattoli prima di toccarli, asciugateli e riponeteli in un luogo fresco (possibilmente in una cantina) o anche in dispensa, o per lo meno in un luogo dove non ci sia luce. La conserva di pomodorini la si può consumare fino a un anno dopo la produzione, facendo sempre attenzione che i barattoli siano sigillati bene prima di aprire (si solito fanno un bello schiocco), e che una volta aperto, non emani un odore acido. Nel caso buttare tutto subito.

Vi interessano altre ricette con la verdura?

 

Fonti: my-personaltrainer.it/

Precedente Carciofo+carciofo=salute Successivo Triplo sandwich integrale con melanzane, pomodori e pesto di valeriana

4 commenti su “Conserva di pomodorini facilissima

  1. Laura il said:

    Ciao, sei sicura che ci vada un solo cucchiaino di olio? Il vasetto rimane completamente vuoto e gallegia nella pentola..

  2. Si, mia mamma li prepara così, la maggior parte delle volte non mette nemmeno l’olio. Ovviamente lei prepara 4- 5 vasetti, in modo che restino incastrati nella pentola. Se ne fai uno solo, usa una pentola più piccola.

  3. No. Li metto nel vasetto così come sono,aggiungo un pizzico di sale,mezzo spicchietto d’aglio,qualche foglia di basilico e a volte anche un cucchiaio d’olio.Chiudo e metto in pentola i vasi vicini uno all’altro separati con canovacci per nn che bollendo possano sbattere e rompersi.lascio cuocere 15,anche 20 minuti,lascio raffreddare in pentola,per evitare ustioni nell’estrarli e ripongo in dispensa.durano 6 mesi- 1 anno.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.