Crea sito

Carbonara di zucca

carbonara di zucca sopra

Non mi vogliano male gli estimatori della vera pasta alla carbonara. Questa è la mia versione della carbonara vegan, o meglio, carbonara di zucca vegan. Pochi ingredienti, tanto gusto. Un modo originale di riproporre un piatto della tradizione in chiave vegan.

La pasta alla carbonara è e resterà un must, un’eccellenza italiana. Nessuno mi voglia male per questo simpatico accostamento.

Zucca: tanti pregi, nessun difetto

Colore intenso grazie al betacarotene presente in enorme quantità (bastano 200 g di zucca per coprire il fabbisogno giornaliero). Quindi cosa vuol dire? Che consumare spesso la zucca previene i segni dell’invecchiamento, grazie alla vitamina A che aiuta a mantenere la pelle levigata, giovane ed elastica.
Sazia e non ingrassa. E questo è un punto a nostro favore. La zucca, infatti, è praticamente priva di grassi e sazia molto perché ricca di fibre. Meglio di così?
Dunque, la zucca è un buon modo per garantire un apporto di minerali adeguato ed equilibrato e si rivela un’alleata preziosa quando si è a dieta, per eliminare i gonfiori e placare la fame.
Un’ultima cosa. Anche i semi aiutano a sgonfiare, ricchi di proteine e sali minerali, possono essere aggiunti, sgusciati e al naturale, nelle insalate verdi.

Ingredienti:

  • 100 g di spaghetti
  • 200 g di zucca pulita
  • 150 ml di panna di soia
  • 2 porri
  • 2 cucchiai di olio evo
  • 2 cucchiaini di curcuma
  • timo essiccato
  • sale
  • pepe

carbonara di zucca lato

Preparazione:

  1. Tritate il porro e soffriggetelo nell’olio evo, aggiungendo poca acqua calda per non farlo bruciare, deve solo stufare per qualche minuto.
  2. Aggiungete metà della zucca tagliata a cubetti piuttosto piccoli per velocizzare la cottura e continuate a cuocere per 10-12 minuti circa, regolando di sale e di pepe.
  3. In una piccola ciotola unite curcuma e panna.
  4. A fine cottura aggiungete il composto di panna e curcuma. Mescolate delicatamente.
  5. Buttate gli spaghetti in acqua bollente e salata, aggiungendo il resto della zucca tagliata sempre a cubetti piuttosto piccoli. Cuocete e a 4 minuti dalla fine trasferite la pasta nella padella del condimento.
  6. Saltate la pasta alla carbonara di zucca, terminando la cottura aggiungendo poca acqua di cottura.
  7. Servite con timo essiccato, un filo d’olio evo e una spolverata abbondante di pepe nero.
  8. Io l’ho servita su un letto di zucca arrostita sotto il grill del forno.

Mara Toscani

Pubblicato da mara

a tutto c'è un perchè..il mio è vino e cucina.e a ciascuno il suo....

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.