Brioche di Indivia Belga ripiena di zucca e Brie

Brioche-Indivia-brie

Ci sono delle volte in cui si ha ospiti improvvisi e non si ha proprio idea di cosa cucinare. Ed è proprio per questo che oggi vi propongo un finger food particolare, goloso e piuttosto leggero: Brioche di Indivia Belga ripiena di zucca e Brie. Non è altro che un cespo di Indivia Belga privato dell’anima e riempito con una farcia speziata di zucca e Brie e avvolto infine in tante strisce di pasta sfoglia. Semplice no? L’effetto è bellissimo, il gusto è davvero eccezionale e l’antipasto è servito.

Vedi anche:

Indivia Belga: un’insalata tutta da scoprire

L’Indivia Belga è una delle verdure più versatili che ci sono in cucina, grazie ai suoi tanti modi di gustarla, cruda o cotta, in insalata o in preparazioni più importanti. Le foglie, chiuse in cespi compatti sono di colore giallognolo, con sfumature bianche e verdastre. Questa particolare colorazione vene ottenuta con un metodo di coltivazione chiamato “forzatura”, in cui i cespi vengono appunto forzati e obbligati a crescere al buio.
Il suo sapore è gradevolmente amarognolo, soprattutto nella parte centrale del cuore, che, se non gradito, può essere eliminato.

Brioche di indivia belga ripiena di zucca e brie

Ingredienti per 2 brioches:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 2 cespi di Indivia Belga
  • 100 g di polpa di zucca
  • 50 g di Brie
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • semi di finocchio
  • tuorlo d’uovo
  • cumino
  • sale
  • sale rosso (facoltativo)
  • pepe

 

Procedimento:

1. Tagliate e pulite la zucca. Riducetela a cubetti e cuocetela al vapore per 10 minuti.
2. In un pentolino insaporite la polpa di zucca con un filo di olio evo, qualche seme di finocchio e del cumino per qualche minuto. Regolate di sale e di pepe. Lasciate intiepidire.
3. Prendete i due cespi di Indivia Belga, incideteli a metà lasciando unita l’estremità con la punta del cespo. Allargate delicatamente e, aiutandovi con uno spelucchino, privatela del torsolo duro e di qualche foglia centrale, che userete poi per preparare un’ottima insalata.
4. Farcite i due cespi di Indivia Belga con la polpa di zucca, inserite alla fine due cubetti di Brie in entrambi i cespi.
5. Srotolate la pasta sfoglia e ricavatene tante strisce. Delicatamente e iniziando dal basso, arrotolate le strisce intorno al cespo di Indivia Belga fino ad arrivare alla punta e sigillando leggermente.
6. Fate in modo che le strisce di sfoglia si sovrappongano una all’altra, che aderiscano bene all’Indivia Belga e che ricoprano l’intera superficie.
7. Spennellate del tuorlo d’uovo sulla superficie di ciascuna brioche.
8. Decorate con semi di finocchio, cumino e sale rosso.

Mara Toscani

 

Precedente Halloween: storie e leggende intorno a una zucca Successivo Vini rossi frizzanti: bollicine in rosso

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.