Crea sito

VITELLO TONNATO – La ricetta e i consigli per preparare un’ottimo piatto.

Oggi un pranzo a base di carne : il VITELLO TONNATO. Un piatto che mette sempre tutti d’accordo. La carne è tagliata sottile e ricoperta da abbondante salsa. Scommetto che anche tu fai la scarpetta e/o metti quella avanzata sul pane.. 🙂 … io non resisto!!
Ho preparato sia la carne che la salsa ieri sera. Stamattina ho tagliato la carne e ricoperto con la salsa, poi l’ho lasciata riposare un’oretta in frigo.
Siamo in fase pre-trasloco e le cose che uso meno sono inscatolate. Vedi l’affettatrice, e quindi ho tagliato la carne a mano cercando di farla più sottile possibile.
Buonissimo sia come antipasto che come secondo piatto!!
Andiamo a vedere cosa occorre per la preparazione.

vitello tonnato ricetta consigli
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6-8
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 800 gvitello (magatello o girello)
  • 1 gambosedano
  • 2carote
  • 1cipolla bianca
  • 300 mlvino bianco secco
  • fogliealloro
  • 1 spicchioaglio
  • chiodi di garofano
  • 50 mlolio di oliva
  • pepe in grani
  • sale

Ingredienti SALSA TONNATA _ con maionese

  • 312 gtonno sott’olio (2 scatolette grandi )
  • 90 gacciughe (alici) (1 vasetto piccolo)
  • 40 gcapperi sott’olio (sgocciolati)
  • 250 gmaionese
  • 50 mlbrodo di carne

Preparazione

  1. Per il VITELLO TONNATO si utilizza il magatello o girello. Si tratta di uno dei tagli più pregiati ricavati dalla parte alta ed esterna della coscia del bovino. Una parte magra ed allungata. Il taglio presenta una forma regolare e abbastanza pulita.

    Pulisci la carne da eventuali filamenti di grasso. Distribuisci sul tagliere sale e pepe e fai “rotolare” la carne così da distribuirli in modo omogeneo.

    Metti sul fondo di una casseruola capiente olio di oliva, aglio, sedano, carota, cipolla e fai insaporire per qualche minuto. Infine, aggiungi la carne e falla rosolare su tutti i lati.

  2. vitello tonnato ricetta consigli

    Versa il vino e fai sfumare girando la carne. Fai attenzione a non bucare la carne altrimenti perderà i suoi succhi risultando più secca e dura alla masticazione.

    Aggiungi alloro, chiodi di garofano, sale, pepe in grani e copri bene con acqua. Togli con la schiumarola l’eventuale schiuma che si forma in superficie. Quando bolle cuoci con il coperchio chiuso per circa 40 minuti.

    La carte deve raggiungere internamente la temperatura di massimo 65 gradi. Considera che 1 kg di carne raggiunge i 60 gradi in un’ora.

  3. vitello tonnato ricetta consigli

    Togli la carne e lascia raffreddare a temperatura ambiente. Avvolgi nella carta stagnola e metti in frigo a riposare. (meglio tutta la notte). Una volta fredda è più facile da tagliare con un’affettatrice, un coltello elettrico o a mano. Se utilizzi un coltello grande come quello del pane, il taglio viene più omogeneo. Cerca di fare le fettine il più sottile possibile.

    Distribuisci la carne su un piatto di portata, copri con abbondante salsa e rimetti in frigorifero per ancora una mezzoretta prima di servire.

  4. vitello tonnato ricetta consigli

    Per una cottura della carne più semplice e veloce: metti nella casseruola sedano, carote, cipolla, chiodi di garofano, pepe in grani, alloro e infine il sale. Appoggia il pezzo di carne e lascia cuocere a fiamma bassa per circa 1 ora girando a metà cottura la carne – facendo attenzione a non bucarla. Ricorda di togliere con la schiumarola l’eventuale schiuma che si forma in superficie.

    Terminata la cottura, spegni la fiamma e lascia raffreddare la carne nel suo brodo per almeno un paio di ore.

  5. vitello tonnato ricetta consigli

    La preparazione della salsa tonnata utilizzando la maionese è molto semplice e veloce.

    Inserisci nel frullatore tutti gli ingredienti:

    2 scatolette grandi di tonno sott’olio – di solito si trovano nel supermercato le confezioni da due da 156 gr. ;

    1 barattolino di alici da 90 gr. ;

    40 gr. di capperi sott’olio sgocciolati;

    250 gr. di maionese;

    6 cucchiai rasi di brodo di cottura della carne pari a circa 50 ml.

    Frulli tutto e metti in frigo a riposare.

    Come per la carne, ti consiglio di prepararla la sera prima perchè riposando il giorno dopo è fantastica!

  6. vitello tonnato ricetta consigli

    Cottura della carne a Varoma nel Bimby.

    Metti nel boccale 900 ml di acqua e i sapori per preparare il brodo: sedano, carote, cipolla, chiodi di garofano, pepe in grani, alloro e infine il sale. Appoggia il pezzo di carne nel vassoio del Varoma e cuoci per 50 minuti/varoma/vel.1.

    Versa il brodo in una pentola stretta dai bordi alti. Prendi con attenzione la carne e lasciala raffreddare all’interno della pentola chiusa con il coperchio. (almeno 2-3 ore).

    Una volta raffreddata, avvolgi la carne nella carta stagnola e metti in frigo a riposare.

  7. In questa ricetta sono presenti link di affiliazione.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.