Viennetta fatta in casa

In estate si desidera sempre qualcosa di fresco ,gustoso per poter affrontare il gran caldo perchè non farlo con una golosissima viennetta ? a chi non piace ! La viennetta è una torta gelato dell’algida golosissima. Ricordo la mia infanzia quando si aspettava la domenica per poterla mangiare o se arrivavano degli ospiti all’improvviso. La mia mamma ne aveva sempre una in freezer e io non vedevo l’ora di poterla assaporare con la sua soffice panna e quelle placchette di cioccolato era irresistibile. Ora la preparo in casa con pochi ingredienti e vi garantisco che è buonissima come lo Spumone alle amarene, la Coppa del nonno con il bimby il Gelato ( simil cookies). Vi ho incuriosito? forza vi racconto come la preparo stupirete tutti i vostri commensali .Allacciamo i grembiuli

viennetta fatta in casa
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo8 Ore
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

400 ml panna per dolci fresca o vegetale già zuccherata
2 cucchiai di zucchero a velo
150 ml latte condensato
2 albumi (freschissimi o pastorizzati)
1 cucchiaino di essenza vaniglia
1 pizzico di sale
200 gr cioccolato fondente (3 sfoglie)
granella di nocciole (facoltativo)
caramello per panna cotta (facoltativo)

per decorare la viennetta

150 gr panna per dolci
riccioli di cioccolato q.b ( facoltativo)

Strumenti

Viennetta

Ciotola
Frusta elettrica
Spatola
Bilancia
Carta forno
Stampo da Plumcake

Passaggi

Per preparare la Viennetta fatta in casa iniziate sciogliere a bagnomaria il cioccolato, stendete su carta forno 3 lastre sottilissime lunghe e larghe quanto lo stampo che avete scelto (disegnate dei rettangoli) quindi lasciatelo solidificare, se necessario mettetelo in frigorifero.

Una volta che le placche di cioccolato saranno pronte montare la panna fresca con lo zucchero a velo o se usate quella vegetale non zuccherate , che dovrà essere ben fredda ed aggiungete un cucchiaino di essenza di vaniglia. Quando la panna è montata unite anche il latte condensato, anch’esso freddo, ed amalgamate bene con una spatola, facendo attenzione a non far smontare la panna.

Dopo montate a neve gli albumi d’uovo, aggiungendo un pizzico di sale, ed ottenuta una neve morbida incorporatela alla crema di panna.

Viennetta

viennetta pronta per essere servita

Viennetta

Contemporaneamente foderate uno stampo da plumcake con la pellicola ed iniziate a realizzare un primo strato con la sfoglia di cioccolato, poi la crema alla panna, disponete al centro se è di vostro gradimento il caramello ,la granella di nocciole e la sfoglia di cioccolato ,quindi coprite con un nuovo strato di crema alla panna. Proseguite la stratificazione fino a terminare gli ingredienti , completate con la crema .Quando avrete finito di riempire lo stampo coprite con pellicola per alimenti, riponetelo in freezer per almeno 6-8 ore

Infine trascorso questo tempo sformate la mattonella di gelato su un vassoio da portata e decorate con dei ciuffetti di panna montata e riccioli di cioccolato.

La vostra viennetta alla panna è pronta per essere servita. Tagliate a fettine, buon appetito

Viennetta pronta

La viennetta è adatta come fine pasto o per una pausa durante la giornata. Semplice ,golosa ,scenografica .

Se avanza conservatela nel freezer al massimo una settimana ,il mio consiglio di usare panna , latte condensato ciotola e fruste molto freddi riponete il tutto nel congelatore almeno 30 minuti in modo che montano velocemente. Una raccomandazione ,usate uova freschissime o pastorizzate in quanto la viennetta non verrà cotta : Per evitare il rischio salmonella.

provate la Torta con mousse allo yogurt per qualcosa di molto sfizioso

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.