maritozzi con la panna

I maritozzi sono delle piccole pagnotte impastate con farina, uova, miele, burro e sale che tagliata in due viene farcita con la panna montata o del gelato . Tradizionalmente vengono arricchiti anche con pinoli ,uvetta, e scorzetta di arancia candita. Sono semplici da preparare ma hanno dei tempi di lievitazione molto lunghi. Vi assicuro che ne vale la pena .Il risultato è strepitoso. Golosissimi ,soffici ,molto scenografici .Cosa chiedere di più? realizziamoli insieme sono perfetti per la colazione o in qualsiasi momento della giornata tutti in cucina stupirete tutti i vostri ospiti ,specialmente i più piccoli. Potete provare anche cliccando su

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

necessari per i maritozzi

250 gr farina manitoba
4 gr lievito di birra fresco
75 g latte
60 g zucchero
1 uovo
45 gr burro
1 cucchiaino di miele
1 limone bio
bacca di vaniglia
sale 4 g

spennellare

1 tuorlo

farcire e decorare

200 ml panna montata zuccherata
zucchero a velo

glassatura

1/2 bicchiere d’acqua
2 cucchiai zucchero semolato

Strumenti

utilizzati per i maritozzi

Gancio a foglia
Gancio ad uncino

Passaggi

vediamo come si preparano i maritozzi

Iniziamo dagli aromi che verranno usati , qualche ora prima di iniziare a impastare ,preparate un mix con la buccia di limone grattugiata la polpa di una bacca di vaniglia e il miele. Coprite con pellicola e lasciate riposare. Poi ci dedichiamo al pre impasto lavoriamo con il gancio a foglia nella planetaria 50 gr di farina presa dal totale ,il lievito ,50 grammi di acqua ,la punta di un cucchiaino di zucchero. Una volta pronto ,formiamo una palla e lasciamo lievitare a 28° (in forno con lucina accesa ) per circa 1 ora e mezza .Se li preparate in estate i tempi di lievitazione possono cambiare ,quindi dovrà solo raddoppiare sicuramente in 30 -50 minuti.

maritozzi

maritozzi in lievitazione
maritozzi prima di infornare

Una volta raddoppiato lo spostiamo nuovamente nella planetaria con il gancio a spirale , dove verranno aggiunti la farina rimanente, lo zucchero ,il latte e iniziate a impastare. Dopo aggiungete gli aromi preparati in precedenza e l’uovo. Infine ,unite il burro morbido a piccoli pezzi facendo assorbire il precedente prima di inserire il successivo. Se l’impasto alla fine della lavorazione risulta molle ,sbattetelo più volte con le mani infarinate sul piano di lavoro e fate delle pieghe. Formate una palla coprite e lasciate lievitare 3-4 ore .

Trascorso il tempo riprendete l’impasto ormai triplicato e dividetelo in pezzi da 80 gr ciascuno ,o più piccole per averne una quantità maggiore. Dopo arrotolateli dando una forma leggermente ovale, sistemateli su una teglia rivestita di carta da forno ,lasciateli lievitare 1 ora circa a 28° finché non raddoppiano di volume. Dopodiché spennellateli con il tuorlo sbattuto e cuoceteli a 180°C per circa 25 minuti o fin quando la superficie risulta dorata. Sfornate ,lasciate raffreddare ,nel frattempo prepariamo lo sciroppo per la glassatura e una volta freddi li spennelliamo , infine tagliamo i maritozzi al centro e li farciamo con la panna montata ,spolveriamo con zucchero a velo . Lasciamo riposare 1 ora e serviamo .Buon appetito

maritozzi con la panna pronti

Il maritozzo è molto goloso adatto in qualsiasi momento della giornata ,dalla colazione ad un fine pasto in forma mignon .

Se avanzano conservateli in frigorifero massimo un giorno in quanto contengono panna e la pagnotta tende a seccarsi . Il mio consiglio di prepararne qualcuno in più congelandoli senza farcitura in buste per alimenti, massimo per 1 mese scongelando lo stesso giorno che verrà gustato. Potrete farcirli anche con il gelato dando spazio alla vostra fantasia.Vi assicuro che stupirete tutti. Vi verranno richiesti spesso perché creano dipendenza

Spero che questa ricetta vi è piaciuta ,provatela ditemi cosa ne pensate nei commenti

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.