pianoforte a crostata

E’ iniziato il festival di Sanremo, voi siete pronti per partecipare? Oggi vi faccio suonare il pianoforte. Siete curiosi di sapere come si prepara? Forza allacciate i grembiuli e seguitemi in cucina. Sicuramente vinceremo il primo posto

pianoforte
Crostata pianoforte
  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione2 Ore
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Porzioni6 persone
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la base

Crostata pianoforte

350 gr di frollini al cacao
170 gr di burro

Per la crema

20 gr di cacao amaro
100 gr di ricotta
30 gr di miele

Per decorare

22 barrette di Kit Kat al cioccolato bianco
16 barrette di Kit Kat al cioccolato fondente

Crostata pianoforte

Strumenti

Che utilizzeremo

Crostata pianoforte

Bilancia
Coltello
Pellicole per alimenti
Mixer
Coppette

Crostata pianoforte

Passaggi

Per la base

Crostata pianoforte

Iniziamo a sciogliere il burro in un pentolino a fiamma bassa o al microonde, spegnete , lasciate da parte. Nel frattempo nel mix tritate i frollini al cacao per ottenere una polvere fine, trasferitela in una ciotola unendo il burro fuso, mescolate bene con un cucchiaio. Nel frattempo rivestite di pellicola trasparente uno stampo con il fondo removibile,(35 x 11 cm) versate il composto e compattate bene con l’aiuto di una spatola, coprite anche i bordi. Infine trasferitela in frigorifero per almeno 2 ore. Durante il tempo di riposo ci dedichiamo alla crema.

Mescoliamo la ricotta con il cacao amaro e miele. Quindi riprendete la base dal frigo, sformatela lentamente, poi rimuovete la pellicola. Quindi Spalmatevi sopra la farcia preparata, tenendo da parte un paio di cucchiaini. Ora dedicatevi alla decorazione. Posizionate tutte le barrette di Kit Kat al cioccolato bianco sulla crema facendole aderire bene. Tagliate a metà quelle al cioccolato fondente, fissandole con la farcia rimasta in modo da formare una tastiera. Lasciatela riposare 30 minuti. Servite

pianoforte a crostata
pianoforte a crostata

Il nostro dessert si può servire in qualsiasi momento della giornata, da una semplice colazione a un fine pasto

Se avanza conservatelo in un luogo fresco, consumandolo entro 2 giorni. Vi consiglio di preparare tutti gli ingredienti in anticipo in modo da poter assemblare il vostro dolcetto rapidamente.

Provatela, vi stupirà, lascerete tutti a bocca aperta.

Per qualcosa di più semplice realizzate Plumcake mini, yogurt e ribes rosso

Se volete rimanere aggiornati potete seguirmi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna https://www.facebook.com/groups/947084278692719/?ref=share_group_link

O direttamente sulla mia pagina personale Facebook https://www.facebook.com/profile.php?id=100004424358929

Votate le stelline mi raccomando. Ditemi cosa ne pensate nei commenti

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.