Peperoni ripieni di scamorza

I peperoni fanno parte della categoria delle verdure ,anche se sono dei frutti in quanto contengono dei semini e crescono dalla pianta del peperone. Contengono molte vitamine ,sono antiossidanti, dovuto ad un alto contenuto di vitamina A,C , potassio, sali minerali tutti utili per il nostro organismo. Possono essere grandi, piccoli ,a forma di cornetto ,dolci piccanti . I peperoni si possono preparare in tanti modi .Io ho deciso di preparare i peperoni ripieni di scamorza ,filetti di tonno e olive. Ideali come secondo piatto o piatto unico .Sono molto gustosi e semplici da preparare.. Forza vediamo come si preparano, tutti in cucina

peperoni ripieni
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

peperoni ripieni di scamorza

2 peperoni gialli grandi
300 gr scamorza
300 gr filetti di tonno
80 g olive taggiasche denocciolate
4 cucchiai olio evo
foglie di basilico per decorare
1 cucchiaio origano secco
sale q.b

Strumenti

Teglia da forno
Ciotola
Forchette
Cucchiaio

Passaggi

peperoni ripieni di scamorza

Iniziate a lavare i peperoni, divideteli a metà nel senso della lunghezza ed eliminate i filamenti bianchi e i semi dal loro interno.

Dopo sul tagliere tagliate a dadini la scamorza, quindi salate i peperoni e farciteli con i filetti di tonno, la scamorza le olive e l’origano. Poi sistemateli nella teglia da forno e irrorateli con l’olio . Dopodiché infornateli a 180 °C ,cuoceteli circa 20-25 minuti o finché i peperoni saranno ben cotti se non sono ancora pronti e notate che si stia oscurando la parte superiore ,coprite con un foglio di alluminio . Infine sfornate ,impiattate , guarnite con foglie di basilico e servite

peperoni ripieni prima di infornare

I peperoni ripieni di scamorza e tonno sono molto semplici, gustosi adatti da servire durante una cena o un pranzo tra amici

Se avanzano conservateli in frigorifero coperti con pellicola alimentare massimo 2 giorni. Potrete anche congelarli una volta cotti e raffreddati chiudendoli singolarmente in delle bustine alimentari in modo da averli già pronti. Basterà scongelare ed riscaldare in forno o al microonde prima di gustarli.

Il mio consiglio di usare filetti di tonno di ottima qualità per evitare che si sfaldino durante la cottura .Per qualcosa di più sfizioso provate cliccando su Pipi e patate, i Peperoni Ripieni al tonno, la Frittata soffiata

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.