Panini cagnolino

I Panini cagnolino è un modo diverso di presentare il panino all’olio o pan brioche ( come lo definite voi )ai nostri ospiti, specialmente ai più piccini. Adatti per la merenda, un buffet, o per una colazione scolastica simpatica e gustosa. Io la ricetta l’ho trovata su una rivista di cucina, mi ha da subito incuriosito decidendo di prepararli per la mia famiglia.

Sarà semplice prepararli ma ci vorrà solo un pochino di pazienza per i vari tempi di lievitazione. Vi ho incuriosito? Forza allacciate i grembiuli vediamo come si realizzano. Spostiamoci in cucina . Per qualcosa di più sfizioso provate altre ricette cliccando sui link qui sotto evidenziati

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

necessari per i panini cagnolino

150 ml acqua tiepida
60 ml burro fuso
1 uovo a temperatura ambiente

per farcire i panini cagnolino

1 wurstel tagliato a listarelle diagonali
1 tuorlo

Strumenti

utilizzati per i panini cagnolino

Passaggi

Panini cagnolino

Iniziamo a mixare le due farine con il lievito e lo zucchero in una ciotola ampia. Il sale lontano dal lievito aggiungetelo quasi alla fine dell’impasto. Realizzate una fontana nel centro e tenete da parte, poi sbattete l’uovo con il latte, l’acqua e il burro fuso tiepido ed Incorporate gradualmente gli ingredienti liquidi ai secchi, sbattendo prima con una forchetta e poi lavorando con le mani. Dopo spostatevi sul piano di lavoro e impastate 5 minuti fino a ottenere un composto elastico e compatto. Ricavatene una palla, rimettetela nella ciotola, sigillate con la pellicola trasparente e ponete a lievitare 3 ore in un luogo tiepido. Dopodiché riprendete l’impasto e tagliatelo in 12 pezzi di uguale dimensione (circa 65 g l’uno). Ricavatene delle palline e copritele con la pellicola mentre ne lavorate una alla volta. .

vare steep per realizzare i panini cagnolino

Ho dimenticato di fotografare i vari steep .Quindi la foto 1 l’ho presa dal giornale per farvi capire il procedimento

prima di infornare

Ora stendetele in un ovale e praticate con la forbice un’incisione di 1 cm abbondante nella parte superiore. Posizionate il würstel nella parte inferiore ( 1) Portate la parte superiore sulla parte inferiore e sigillate bene l’unione ( 2).Dopo praticate due incisioni laterali per ricavare le orecchie ( 3). Infine applicare mezza oliva per il naso e l’altra metà ricavate due pezzetti per gli occhietti ( 4).

appena sfornati

panini cagnolino

Quando avrete terminato ponete i cagnolini man mano su una teglia rivestita di carta forno, copriteli con la pellicola e fateli lievitare nuovamente 30 minuti. Dopo spennellate i panini con il tuorlo sbattuto e infornate in forno statico 20 minuti a 180 °C. Infine sfornate, fate raffreddare e servite. Buon appetito

panini cagnolino pronti per essere serviti

Questi panini sono simpaticissimi adatti da servire durante una festa per bambini ,in misura mignon saranno dei bocconcini deliziosi che finiranno in un baleno.

Il mio consiglio di prepararli lo stesso giorno che li servirete e di portarli in tavola ancora caldi, risulteranno molto più soffici e profumati. Se avanzano conservateli in delle buste trasparenti per alimenti consumandoli entro 24 ore. Ma ho i miei dubbi specialmente in misura mignon. Volendo potrete anche farcirli per renderli ancora più buoni

Spero che questa ricetta vi è piaciuta provatela ,ditemi cosa ne pensate nei commenti.

Nel frattempo

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

In questo articolo ci sono link di affiliazione

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.