Cotolette di Alici

Le cotolette di Alici è un secondo a base di pesce molto sfizioso adatto per essere servito durante un pranzo o una cena tra amici. Sicuramente vi sarà richiesto il bis essendo molto gustose.

  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Cotolette di Alici

1 kg di Alici
300 gr di farina 00
3-4 uova dipende dalla grandezza
pane grattugiato q. b
sale
Prezzemolo
pepe
Parmigiano 2 cucchiai
olio di semi di girasole

Strumenti

Cotolette di Alici

Ciotole
Schiumarole
Scolapasta
Carta assorbente
Carta paglia

Passaggi

Cotolette di Alici

Iniziamo a pulire le alici eliminando la testa, il budello per poi spinarle, le adagiamo in uno scolapasta dove le sciacquiamo bene, lasciandole a sgocciolare perfettamente.

alici in preparazione

Cotolette di Alici

Nel frattempo in una ciotola sbattete le uova con il sale, pepe, poco prezzemolo tritato, formaggio. Mente in una coppa capiente dai bordi alti versiamo la farina. Ora riprendete il pesce asciugatelo con carta assorbente, ed infarinate poco alla volta. Contemporaneamente mettiamo a scaldare in una padella ampia l’olio che dovrà raggiungere una temperatura di 165 °C – 170°C.

preparato da cospargere

Cotolette di Alici

Quando quest’ultimo sarà pronto passatele nel preparato di uova, poi nel pangrattato, infine friggetele. Lasciate cuocere 3-4minuti per lato,o fin quando saranno dorate ma non bruciate. Controllate con un termometro a sonda che l’olio non supera la temperatura indicata. Una volta pronte con l’aiuto di una schiumarola prelevatele, mettendole su un foglio di carta per fritti. Dopodiché sistemateli nel piatto da portata salate leggermente, servite ben calde accompagnate da fette di limone. Buon appetito

Le cotolette di Alici sono molto semplici e gustose, adatte per un pranzo o una cena.

Se avanzano non si possono conservare in quanto diventano secche, ma se ciò accade conservatele a temperatura ambiente, riscaldandole al microonde. Ho i miei dubbi, sicuramente piaceranno a tutti. Il mio consiglio di preparare tutti gli ingredienti in anticipo, in modo da velocizzare la preparazione del piatto.

Potete provare anche le Le alici fritte

O iGamberoni gratinati al forno l’Orata sfilettata alla pizzaiola

Spero che questa ricetta vi è piaciuta provatela. Ditemi cosa ne pensate nei commenti.

Per rimanere aggiornati seguitemi nel mio gruppo di cucina I pasticci di Anna O direttamente sulla mia pagina personale facebook

Se vi fa piacere votate le stelline😍😍

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da I Pasticci di Anna di Anna Ardito

Mi chiamo Anna, sono Pugliese e sono una pasticciona. Adoro stare tra i fornelli ,mi rilasso e allo stesso tempo mi diverto. Amo sperimentare nuove ricette.