Zuppa di Zucchine

Ciao a tutti,

Se come me avete la casa inondata di zucchine dovete provare questa ricetta: ” Zuppa di zucchine “, è così semplice che è a prova di imbranati ^_^

In più è molto leggera ed è ottima anche con queste temperatute!!

Ingredienti:
500gr zucchine
1 cipolla o scalogno
olio d’oliva
1 l brodo
1 fettina di pancetta (o una confezione di pancetta affumicata)

1)Tagliate la cipolla finemente.

2) Tagliare a pezzi la zucchina

3)Mettete in una pentola capiente l’olio d’oliva a scaldare a fuoco medio

4)Aggiungere la cipolla e la pancetta e fate rosolare.( nota: quando si fa rosolare la cipolla, abbassare la fiamma e non SMUOVERLA MAI con il cucchiaio. Se si sta per bruciare o attaccare far ondeggiare la pentola e coprire. Io infatti venivo rimproverata perchè ero solita girare e rigirare continuamnte la cipolla, tanto che lo Chef mi ha spiegato simpaticamente che così l’avrei non scioccata, ma fatta impazzire direttamente ^^)

5) Aggiungete i quadrotti di zucchina coprire e lasciar cuocere a fuoco basso


6)Aggiungere 1litro di brodo (prima di aggiungere il brodo controllate che le zucchine non abbiano emesso molta acqua. Nel caso riducete la quantità di brodo) e far cuocere per 30 minuti.

7)Frullare una volta freddato e regolare di sale e pepe

Un tocco in più:
Se non vi piace la pancetta, provatelo con la philadelphia o la panna e accompagnatelo con crostini o pane guttiau

Questo è il risultato finale!!

 

Related posts:

Precedente Vincitore del contest Un' Estate dolce dolce Successivo Come preparare la zucca di Halloween. Ricette semplici per gli avanzi

4 commenti su “Zuppa di Zucchine

  1. Ciao, approdo qui dopo una ricerca su google e scopro il tuo carinissimo blog.
    In realtà cercavo dei dolcetti da preparare oggi pomeriggio ma poi ho visto la zuppa di zucchine e.. eccomi qui 🙂
    La proverò presto, comunque ^^

    • zuccheroespezie il said:

      Ciao Sandra ^^
      sono felice che la ricetta della zuppa di zucchine abbia colto il tuo interesse. Ti posso assicurare che è da leccarsi i baffi =)
      Ho visto che hai un blog, ora do uno sguardo ^^

    • Irene il said:

      Probabilmente la differenza sta nel non muoverla con il cucchiaio, ma solo con l’ondeggiamento della pentola… cioè senza toccarla direttamente. Anche se per me la differenza non c’è, visto che io non posso proprio usarla la cipolla… 😉

Lascia un commento

*