Pesto di melanzane con e senza Cuco

Pesto di melanzane con e senza Cuco

pesto di melanzane

 
Ciao a tutti,

Oggi voglio parlarvi di questa deliziosa ricetta: Pesto di melanzane con e senza Cuco.


Ancora una volta vi propongo una ricetta con il CuCo, fornendovi però anche la versione tradizionale. Questa ricetta è una modifica di una che vi avevo precedentemente dato ⇒ Pesto di zucchine con e senza CuCo.

So che ormai il tempo di questi vegetali sta scadendo, ma ricordatevi che potete sempre reinventare le mie…anzi no..qualsiasi ricetta con ciò che avete a casa. Non è obbligatorio seguire fedelmente la ricetta…salvo che non vi scriva il contrario. Provate, sperimentate e ovviamente fatemi partecipe della vostra fantasia. Sapete bene che mi fa sempre tanto piacere. Cerchiamo di rimanere in forma insieme

 

Quindi riepilogando…

 

Tempo di preparazione 10 minuti circa
Tempo di cottura 15 minuti
Calorie Circa 1253 calorie per l’intero barattolo (600 gr) di cui

-27 gr di carboidrati
-22 gr di proteine
-123 gr di grassi
-10 gr di fibre
Difficoltà bassa
Fonte ZuccheroeSpezie
Voto 9
Tipo ricetta condimento vegetariano
Da consumare preferibilmente Non troppo di frequente in fase di dimagrimento vista l’alta quantità di grassi  

 

Ricetta Pesto di melanzane

 

Ingredienti
  • 15 gr di mandorle
  • 50 g Grana Padano
  • 100 g olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio aglio
  • 300 gr melanzane
  • 30 gr di foglie di basilico
  • q.b. sale fino

Procedimento per il cuco

  1. Inserire la lama Ultrablade e versate il grana e le mandorle ⇒ 10 sec/ vel 7. Versateli in una ciotola e metteteli da parte per dopo
  2. Mettete nel boccale l’aglio con 30 g di olio ⇒  3 min./ 90° /vel. 1
  3. A questo punto aggiungete le melanzane tagliate grossolanamente, il basilico (solo le foglie, mi raccomando) e il sale ⇒ 10 min./ 100°/ vel 1.
  4. Unite quindi l’olio restante, il formaggio con le mandorle e frullate con funzione Turbo fino a rendere il tutto omogeneo. Circa 45-50 secondi
  5. Versate in un barattolo bormioli. Una volta freddato conservatelo in frigo. Si mantiene bene di sicuro per 1 settimana…poi non vi saprei dire perchè a casa lo consumiamo al volo

 

Procedimento tradizionale

  1. Aiutandovi con un mixer polverizzate le mandorle e il grana
  2. In una pentola fate rosolare brevemente l’aglio con l’olio, avendo cura di non bruciare l’aglio
  3. Aggiungete a questo punto le melanzane tagliate grossolanamente, il basilico e il sale. Fate cuocere con un coperchio, girando ogni tanto, fino a quando le melanzane non si saranno ammorbidite
  4. Fate freddare
  5. Quindi versate nel mixer il contenuto della pentola ormai freddato, il grana grattuggiato e le mandorle.
  6. Frullate il tutto sino ad avere un composto omogeneo
  7. Versate in un barattolo bormioli. Una volta freddato conservatelo in frigo. Si mantiene bene di sicuro per 1 settimana…poi non vi saprei dire perchè a casa lo consumiamo al volo

 

Se ti è piaciuto questo post e non vuoi perderti nessuna ricetta puoi
Cliccare mi piace nella mia pagina fb
-Unirti a me su Pinterest o Google+
-Seguirmi su instagram o Twitter

-E perchè no!?…condividere le mie ricette

 

Se hai fatto la mia ricetta non dimenticare di scattarle una foto per farmela vedere

Ricorda che pubblicherò una nuova ricettina con tanti consigli tutti i lunedì, martedì e mercoledì alle 11

 

Related posts:

Precedente Polpettone Vegano senza Glutine Successivo Burger di Miglio e Curcuma Vegani senza Glutine

Lascia un commento

*