Dieta Come ho perso 10 kg

Dieta Come ho perso 10 kg

dieta

 

Ciao a tutti
Oggi a grande richiesta vi spiegherò come è strutturata la mia dieta.
Ma prima voglio fare una piccola premessa. Prima di essere seguita dal nutrizionista avevo già provato altre diete ma senza grande successo perché fondamentalmente avevo bisogno di una figura che mi seguisse che mi controllasse.
Quindi a giugno dell’anno scorso ho deciso di prendere appuntamento con quello che è il mio attuale dietologo. Sono arrivata da lui con quasi 20 chili in più rispetto al mio peso forma e con disturbi vari quali, come avete già lette in altri articoli, mal di testa quotidiani, forte ritenzione idrica, che mi causava edemi alle gambe, e stanchezza.
Circa due settimane dopo la prima visita, ricevo la telefonata del dottore, che mi chiama per andare a prendere la dieta. Nel primo appuntamento ha gettato le basi per spiegarmi quella che è la corretta alimentazione. Ricordo come se fosse ieri con tanta enfasi aveva sottolineato quanto fosse importante
– bere sempre un bicchiere di acqua calda con limone appena svegli per riattivare il metabolismo, facilitare il transito intestinale e idratare il corpo provato da un notte senza liquidi.
– bere almeno 2 litri di acqua al giorno preferibilmente lontano dai pasti per evitare di avere difficoltà digestive
– fare attività fisica almeno 3 volte settimana sia aerobica che anaerobica per evitare il blocco del metabolismo. E per questo la mia scelta è caduta su body REVOLUTION
– non saltare mai i pasti e distanziali in modo corretto l’uno dall’altro di almeno 3 o 4 ore massimo
-variare costantemente gli alimenti
-mangiare anche le verdure cotte e pesare gli alimenti in maniera precisa

Spiegati questi punti fondamentali ora vi illustro i miei cinque pasti quotidiani

COLAZIONE da fare entro 30 minuti al massimo da un ora dal risveglio deve essere sempre composta da
-una porzione di carboidrati
-una porzione di proteine
-un frutto

Potete trovare esempi tipici della mia colazione qui nel menù settimanale

SPUNTINO
A metà mattina devo sempre concedermi uno spuntino per evitare che il metabolismo rallenti eccessivamente.
Lo spuntino deve essere sempre composto da almeno 80 grammi di verdura a piacere e un frutto oppure frutta secca come le mandorle o noccioline o uno yogurt

PRANZO
5-10 minuti prima di pranzo devo bere un abbondante bicchiere di acqua
Ovviamente il pranzo sarà composto da
-carboidrati non raffinati( pasta integrale, mais, piselli, riso integrale o riso Venere, polenta, patate, ceci, lenticchie…)
-una porzione di proteine( carne bianca magra vitello merluzzo polpo spigola orata uova tofu soia)
– le verdure con cui devo iniziare il pranzo

Un altro spuntino con le stesse direttive del precedente

CENA
Prima di cena circa 5 o 10 minuti devo bere un altro bicchiere di acqua calda
La cena dev’essere composta da
– un piatto colmo di verdura cotta oppure un minestrone di verdure o un passato di verdure cotte e frullate
-una porzione di proteine e se ho ancora fame verdure a scelta

 

CONCLUSIONE

Seguendo questo regime alimentare sono riuscita a perdere fino adesso 10 chili, senza sentire fame e senza troppa difficoltà .

Ora mi trovo in una momentanea situazione di stallo nel senso che dopo aver perso tutti questi chili la mia perdita di peso sta rallentando progressivamente con il passare del tempo per questo motivo durante la prossima visita dovrò discutere con il dietologo come affrontare questo stallo e ovviamente vi informerò su come andrà.

Related posts:

Un commento su “Dieta Come ho perso 10 kg

Lascia un commento

*