Crea sito

Torta Pasqualina con carciofi e ricotta

Torta Pasqualina con carciofi e ricotta

La torta Pasqualina è una preparazione ligure tipica del periodo pasquale: un guscio di pasta che racchiude un ripieno di spinaci o bietole mescolate con la ricotta e le uova.

Questa che vi propongo oggi ha un ripieno di carciofi e ricotta, in pratica è una variante genovese della ricetta.

Ne esistono tante versioni e questa è quella che io ho preferito e scelto….

il mio consiglio comunque è quello di prepararla, perché credetemi è davvero molto buona!

  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    30 minuti
  • Cottura:
    45 minuti
  • Porzioni:
    13-15 pezzi
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pasta brisee 2 rotoli
  • Carciofini 500 g
  • Ricotta fresca 250 g
  • Parmigiano reggiano grattugiato 2 cucchiai
  • Uova 6
  • Sale q.b.
  • Pepe q.b.
  • Prezzemolo tritato q.b.
  • Aglio 1 spicchio
  • Olio extravergine di oliva 5 cucchiai
  • Acqua 1 bicchiere
  • limone 1

Preparazione

  1. Togliete le foglie esterne dei carciofi che risultano più dure, (io ho usato i carciofini che sono più teneri) tagliateli a spicchi poi togliete la barbetta interna e sistemateli in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone.

    Mettete in una padella grande cinque cucchiai di olio extravergine di oliva ed uno spicchio d’aglio e fatelo scaldare leggermente.

    Unite i carciofi tagliati a spicchi, salate, aggiungete un bicchiere di acqua ed un po’ di prezzemolo tritato e fate cuocere per circa 20 minuti fino a che i carciofi saranno ben cotti.

    Togliete i carciofi dal fuoco e fateli intiepidire, poi sistemateli in un recipiente aggiungete un po’ d’acqua e frullateli aiutandovi con un minipimer fino a formare una cremina.

    Dopodichè mettete in una ciotola la ricotta, il parmigiano grattugiato e due delle 6 uova (le altre servono intere da mettere sopra il composto) e mescolate.

    Aggiungete la crema di carciofi ed un pizzico di pepe ed amalgamate bene il composto.

     

  2. Prendete un rotolo di pasta brisee e sistematelo in un ruoto con base di 25 cm lasciando sotto la carta forno della confezione, bucherellatene la superficie con i rebbi di una forchetta e versateci sopra il composto di carciofi e ricotta livellando bene con il dorso di un cucchiaio.

  3. Fate 4 buchi nel ripieno della torta pasqualina con carciofi e sgusciatevi dentro le 4 uova intere.

  4. Mettete sopra al ripieno e alle uova il secondo rotolo di pasta brisee, bucherellatene la superficie con l’aiuto di una forchetta e chiudete i bordi con le dita.

  5. Spennellate con un pochino di latte ed infornate la torta pasqualina con carciofi in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti fino a quando sarà ben dorata.

  6. Sfornate la torta pasqualina con carciofi e fatela intiepidire prima di servirla.