Crea sito

Torta con pesche e mirtilli ricetta gustosa

La torta con pesche e mirtilli è un dolce estivo molto aromatico: le pesche ed i mirtilli infatti, sono frutti dall’aroma gradevolissimo.
Semplice e veloce da fare, questa deliziosa torta alla frutta racchiude in se il profumo dell’estate; perfetta sia consumata a colazione, ma ancor di più come golosa merenda pomeridiana, può essere gustata sia da sola o anche accompagnata con una pallina di gelato alla frutta.
Una dolce e gradevole ricetta dunque, che si prepara e ancor di più si lascia assaporare con gusto.

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni12 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 200 gZucchero di canna
  • 3Uova grandi
  • 170 gburro fuso
  • 250 gRicotta fresca vaccina
  • 1 bustinalievito per dolci
  • pizzichiSale
  • 1Scorza grattugiata di limone

Per la finitura:

  • 3Pesche noci
  • q.b.Mirtilli neri
  • q.b.Granella di zucchero
  • 1 cucchiaioZucchero di canna
  • 15 gBurro

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della torta con pesche e mirtilli dal burro: ponetelo in un pentolino per farlo sciogliere, poi mettetelo da parte e fatelo intiepidire.

  2. Sistemate in una capiente ciotola lo zucchero con le uova e sbatteteli energicamente con delle fruste elettriche, fino ad ottenere un composto liscio e spumoso.

  3. Unite la ricotta e fatela ben amalgamare al composto di zucchero ed uova, quindi aggiungete un pizzico di sale e la scorza grattugiata di 1 limone.

  4. Riprendete il burro sciolto ed unitelo all’impasto, dopodichè aggiungete anche la farina ed il lievito, entrambi setacciati.

    Mettete momentaneamente da parte l’impasto e passate quindi a preparare la frutta: lavate i mirtilli sotto l’acqua corrente, poi poneteli su di un foglio di carta assorbente e tamponateli delicatamente per rimuoverne l’acqua in eccesso.

  5. Lavate le pesche, che non devono essere molto mature e tagliatele a fette sottili. Sistematele in una padella, aggiungetevi un cucchiaio di zucchero di canna e 15 gr di burro e fatele cuocere per circa 5 minuti, girandole con un mestolo.

    Prelevate le pesche affettate con una schiumaiola e sistematele in un piatto: il sughetto che ne è fuoriuscito in cottura invece, unitelo all’impasto.

  6. Imburrate ed infarinate un ruoto da 22 cm e versateci all’interno il composto: livellatelo con il dorso di un cucchiaio, poi adagiatevi sopra le pesche affettate, i mirtilli e la granella di zucchero.

  7. Torta con pesche e mirtilli fetta

    Infornate in forno preriscaldato a 180 gradi per circa 50 minuti, facendo tuttavia attenzione alla cottura perchè varia spesso a seconda del forno.

    Sfornate e lasciate raffreddare completamente la torta con pesche e mirtilli; trasferitela su di un piatto da portata, tagliate a fette e servite.

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.