Crea sito

Tagliatelle ai funghi

Ho proprio la sensazione che sia il piatto just in time. Tra l’altro sembra che la previsione sia di un raccolto eccezionale grazie alle particolari condizioni meteorologiche. Quindi la mia è una proposta jit e che potrebbe anche essere l’incipit per altre ricette a base di funghi.

TAGLIATELLE:FUNGHI

Allora partirei proprio dai funghi. Ci vorranno circa 400 gg di funghi porcini. Vi consiglio di fare attenzione durante la fase d’acquisto all’integrità e alla robustezza dei funghi che non dovremo lavare mo solo ripulire dal residuo di terriccio, eliminare l’eventuale spugna resente sotto la cappella e spugnarli con un canovaccio per ripulirli con delicatezza. Una volta ben puliti le affetteremo e li porremo i una casseruola dove avremo fatto soffriggere dell’olio evo con due spicchi d’aglio che toglieremo. Al posto dell’olio molti usano il burro, è un fattore di gusto personale. A metà cottura cospargere di prezzemolo.

Nel frattempo poniamo le tagliatelle in cottura e prepariamo una padella dove uniremo i funghi, la pasta ed un cucchiaio di panna da cucina. Fatele saltare velocemente e servitele calde. E durante la preparazione vi consiglio di ascoltare il nuovo singolo di Miley Cyrus l’ex Hannah Montana disneyana che sta stravolgendo il pubblico per la sua trasformazione sexy, un po come le nostre tagliatelle: Miley Cyrus – We Can’t Stop. Buon ascolto e buon appetito.

Tags: , , , , , ,

Author:ziopepperone

Ho iniziato per diletto avendo ritrovato un nuovo stato single che pensavo di non dover più affrontare nella vita. E ho riscoperto i piatti ed i sapori che da piccolo mia nonna mi regalava. E' così che mi sono appassionato alla cucina facendo cose semplici che risvegliassero in me gli odori, le sensazioni, i gusti della mia infanzia.

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

Comments are closed.