Crea sito

Sex in the Kitchen

Ho deciso di aprire questo blog per tanti motivi. Uno di questi è sicuramente legato alla sensualità che esercita il cibo, la cucina, gli ingredienti, la lavorazione di un piatto e soprattutto l’idea di cucinare per qualcuno. Ecco facendo un ragionamento tra me e me ho proprio pensato a quanto sia ancestrale l’esigenza di cucinare, motivo di sopravvivenza e a quanto sia assimilabile al sesso, nella sua forma più assoluta cioè all’esigenza di procreare. Insomma due desideri primari, primitivi, a cui non ci si può sottrarre con cui tutti dobbiamo fare conto.

E poi la sensualità della cucina. Quanti amori nascono attraverso un invito a cena, in una cucina, mentre si cucina. Anche la cinematografia ne è piena di esempi. Mi ricordo Richard Gere gestore di un famoso risotrante neworkese e Nicolas Cage innamorarsi di Cher in un forno in Stregata dalla Luna. Ma ancora quante volte amore, sesso, sentimenti, passioni sono nati in cucina.

Insomma alla fine ho pensato che sarebbe stato divertente fare un blog dove si mescelassero tutte queste emozioni, emzsioni del palato, del gusto, del cuore, il tutto magari condito con della buona musica. Si perchè poi la musica non può e non deve mancare ad incorniciare un attimo unico di sincera e profonda passione.

E per finire ho pensato ad un cocktail, qualcosa per cominciare: lo chiameremo Sex in the Kitchen.

3 misure di Campari ed una di Cointreau. Versate entrambi in uno sheker con succo di lime, granatina ed Angostura. Agitare bene e versare in un bicchiere highball con abbondante ghiaccio tritato e guarnire con scorza di lime.

Infine un suggerimento musicale:assaporare ascoltando Love Will Bring it All Around di Giuseppe Ottaviani  feat. Eric Lumiere (http://www.youtube.com/watch?v=9bBVvErhPC0)

Senza titolo copia

Author:ziopepperone

Ho iniziato per diletto avendo ritrovato un nuovo stato single che pensavo di non dover più affrontare nella vita. E ho riscoperto i piatti ed i sapori che da piccolo mia nonna mi regalava. E' così che mi sono appassionato alla cucina facendo cose semplici che risvegliassero in me gli odori, le sensazioni, i gusti della mia infanzia.

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

Comments are closed.