Crea sito

Pesche all’amaretto (alla piemontese)

Un’altra ricetta dolce, per amici dolci. Le pesche all’amaretto o alla piemontese perchè sono originarie di quella regione e tipiche nel novarese e vercellino.

Ingredienti: 4 pesche, 40 gg. di amaretti, qualche mandorla dolce spellata, 4 cucchiai di zucchero, un cucchiaio di cacao amaro setacciato, una noce di burro, un bicchiere di vino dolce (tipo Moscato).

Dividete le pesche a metà e togliete il nocciolo e scavate un pochino la cavità, unite le mandorle tritate agli amaretti sbriciolati, ai due cucchiai di zuchero e al cacao. Amalgamate il tutto, se fosse troppo asciutto unite qualche cucchiaio di vino. Riempite abbondandantemente con il composto l’incavo delle pesche , disponetele su una teglia imburrata versatevi il vino rimanente e spolverizzatele con lo zucchero, Mettetele in forno a 180 gradi per circa 40 minuti.

Un dolce un po’ più adulto rispetto allo strudel, ma molto gustoso e simpatico. Assaporatele fininendo la bottiglia di Moscato che avete usato. Se lo scegliete nella zona dell’astigiano ne troverete di eccezionali.

PESCHE copia

Tags: , , , , , ,

Author:ziopepperone

Ho iniziato per diletto avendo ritrovato un nuovo stato single che pensavo di non dover più affrontare nella vita. E ho riscoperto i piatti ed i sapori che da piccolo mia nonna mi regalava. E' così che mi sono appassionato alla cucina facendo cose semplici che risvegliassero in me gli odori, le sensazioni, i gusti della mia infanzia.

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

Comments are closed.