Crea sito

Bruscitt con Polenta (a modo mio)

Buon giorno !!!

Nuova settimana e nuova ricetta. Nel week end ho fatto un esperimento, o meglio ho cercato di adattare al clima estivo un piatto tipicamente invernale e tipicamente novarese. I bruscitt. Un piatto povero che è molto diffuso nelle zone lacustri del novarese (da Borgomanero sino al Vergante) e che è stato completamente rivisitato. Originariamente infatti era a base di carne di asino, ora si usa la polpa di manzo. Io l’ho fatto così:

Ingredienti: 400 gg. di polpa di manzo tritata, 2 cipolle medie, 1 carota e 1 gamba di sedano, 150 gg. di burro, chiodi di garofano, sale e pepe q.b., vino robusto (ho usato della bonarda ma forse è ancora meglio con del vino bianco).

Preparazione: tritare finemente il sedano e la carota, unire le cipolle tagliate a listarelle. lasciare rosolare nel burro sino a che le cipolle saranno dorate, unire la carne e sfumare con il vino (un bicchiere e mezzo), lasciare cuocere per circa un’ora e mezza. A metà cottura salare e pepare a piacere ed unire i chiodi di garofano (quanità a piacere ma attenzione perchè caratterizzano fortemente il piatto con il loro aroma).

A parte ho fatto una polenta (e lo ammetto ho usato l’istantanea, d’altronde è estate e non avevo voglia di perdere troppo tempo). Un consiglio, alla fine della cottura versare un cucchiaio di olio nella polenta e alzare la fiamma, Migliorerà l’aroma e la consistenza.

Ho poi versato la polenta in una casseruola e l’ho lasciata raffreddare per poi tagliarla a fette e friggerla in olio di mais.

Ho quindi servito il piatto tiepido unendo alla polenta fritta un paio di cucchiai di bruscitt per commensale. E’ stato un successo….Senza titolo

Author:ziopepperone

Ho iniziato per diletto avendo ritrovato un nuovo stato single che pensavo di non dover più affrontare nella vita. E ho riscoperto i piatti ed i sapori che da piccolo mia nonna mi regalava. E' così che mi sono appassionato alla cucina facendo cose semplici che risvegliassero in me gli odori, le sensazioni, i gusti della mia infanzia.

Subscribe

Subscribe to our e-mail newsletter to receive updates.

2 Responses to “Bruscitt con Polenta (a modo mio)”

  1. 15 luglio 2013 at 9:34 #

    Sei di Borgomanero? Io abito a Omegna :)

    • ziopepperone
      15 luglio 2013 at 9:43 #

      Ciao. No sono di Milano ma ho una casa sul Lago Maggiore e soprattutto lì ci sono le mie radici (amici e affetti).