Crea sito

Brioche facili e veloci (senza glutine)

Brioche facili e veloci (senza glutine )Brioche facili e veloci (senza glutine )

Buongiorno amici,avete voglia di brioche? Allora tutti in cucina ad impastare queste brioche facili e veloci  senza glutine e senza lievitazione.Si avete letto bene ,non serve farli lievitare ore e ore , in questa ricetta non usiamo il lievito di birra ma quello istantaneo per dolci e ad ammorbidire l’impasto ci pensa la ricotta..vediamo gl’ingredienti

GUARDA LA VIDEO RICETTA QUI SOTTO

Ingredienti

°250 grammi di ricotta

°250 grammi di farina senza glutine (io ho usato Farmo fibrepan)

°1 uovo

°scorza di limone grattuggiata

°130 grammi di zucchero

1 bustina di lievito per dolci consentita

°1 uovo per spennellare i cornetti

Procedimento Bimby

Versate tutto nel boccale e impastate 2 minuti vel 4

Procedimento senza bimby

In una terrina versate tutti gli ingredienti e impastate il tutto.

Versate sulla spianatoia infarinata e lavorate l’impasto fino a renderlo morbido e lavorabile

Stendete l’impasto e date la forma rotonda come nella foto,non deve essere troppo sottile ..un 1 centimetro d’altezza.Tagliate a spicchi e farcite al centro con marmellata oppure nutella.

Chiudete arrotolando dalla parte più larga e chiudete dando la forma

Adagiateli su una teglia con carta da forno e spennellate con l’uovo sbattuto.

Infornate 175 gr per circa 20 minuti

*non usate troppa farina per stenderli altrimenti l’impasto secca

 

a presto

Mary

seguiteci sulla nostra pagina facebook

 

Commenti

commenti

24 comments on Brioche facili e veloci (senza glutine)

  1. vickyart
    23 agosto 2013 at 22:09 (4 anni ago)

    boni!! mai usata la farmo assoluta per fare i cornetti in genere mescolo più farine, da provare, ciaoo

    Rispondi
    • zeroglutine
      28 agosto 2013 at 11:07 (4 anni ago)

      si Francy provali,sono velocissime da preparare 😉

      Rispondi
  2. Valentina
    15 settembre 2013 at 10:02 (4 anni ago)

    Bellissimi e buonissimi *-* devo assolutamente provare questa ricetta! Sapete se si può usare qualcosa di alternativo alla ricotta? Magari burro?

    Rispondi
    • zeroglutine
      15 settembre 2013 at 15:05 (4 anni ago)

      grazie Valentina,no puoi fare 200 di ricotta e 50 di burro..però eliminarlo no altrimenti diventano duri e secchi..ma stai tranquilla che la ricotta non si sente assolutamente..provare per credere 😉

      Rispondi
  3. Raffaella
    15 settembre 2014 at 09:31 (3 anni ago)

    Bellissima ricetta!!!! Io sono allergica al nichel e ho problemi col glutine, quindi non posso usare le farine mischiate, nè tantomeno lieviti, ma solo farina di riso, amido di riso, fecola di patate, cremor tartaro e bicarbonato. Visto che per noi con questi problemi in giro non esiste nulla di commestibile, dobbiamo per forza farci tutto a casa. Per caso sai come posso mischiare queste farine e se può uscire qualcosa di buono? Grazie mille per la disponibilità!!!

    Rispondi
  4. Stefania
    4 giugno 2015 at 15:13 (2 anni ago)

    Io ho provato a farli ieri ma l’impasto rimaneva troppo molle, non lavorabile!!! Ho seguito passo passo e alla lettera la ricetta, cosa ho sbagliato?

    Rispondi
    • zeroglutine
      4 giugno 2015 at 17:33 (2 anni ago)

      forse la ricotta era tropo acquosa oppure serviva altra farina per impastare

      Rispondi
  5. stefania
    4 giugno 2015 at 23:16 (2 anni ago)

    Forse la ricotta, perché di farina ne ho provato ad aggiungere ma non cambiava la consistenza dell’impasto che rimaneva troppo molle per essere lavorata.

    Rispondi
  6. Veronica
    23 giugno 2015 at 12:29 (2 anni ago)

    E per chi non ha il bimby? 🙁

    Rispondi
  7. Veronica
    23 giugno 2015 at 12:30 (2 anni ago)

    Ah scusa, ho letto solo dopo… 😀

    Rispondi
  8. Vale
    21 febbraio 2016 at 18:22 (1 anno ago)

    Ciao. Ho provato a fare queste brioches (a mano) ma l’impasto risultava appiccicoso.
    Ho aggiunto farina finché non sono riuscita a stenderlo, ma quando è stato il momento di arrotolare i cornetti, si rompeva… buttato via tutto. Peccato
    Soluzioni? ??

    Rispondi
    • zeroglutine
      22 febbraio 2016 at 06:35 (1 anno ago)

      Forse la ricotta era troppo acquosa? Hai dato uno sguardo al video?

      Rispondi
  9. francesca
    28 febbraio 2016 at 08:25 (1 anno ago)

    io ho usato la farina normale questa e’ la seconda volta che le faccio e sono buonissime… facili e veloci…..

    Rispondi
  10. manuela
    13 marzo 2016 at 12:32 (1 anno ago)

    ciao
    secondo voi posso congelarli dopo cotti? (freddi naturalmente)
    Grazieee

    Rispondi
  11. antonella lombardo
    16 marzo 2016 at 22:56 (1 anno ago)

    Sono diabetica.Hai idea per un dolcino?Grazie

    Rispondi
  12. stefania
    30 marzo 2016 at 15:29 (1 anno ago)

    Li provo subito!!!

    Rispondi
  13. Manuela
    9 aprile 2016 at 19:07 (1 anno ago)

    Bellissima ricetta! Per quanti giorni si mantengono in frigo? Secondo te è possibile congelarli?

    Rispondi
    • zeroglutine
      10 aprile 2016 at 08:12 (1 anno ago)

      Si puoi congelarli. Appena si raffreddano ,li metti in un contenitore e li congeli. Quando hai voglia di brioche ,ti basterà tirarli fuori dal freezer 10 minuti prima e riscaldarli a 180 gradi per 5 minuti 😉

      Rispondi
      • Manuela
        10 aprile 2016 at 12:02 (1 anno ago)

        Grazie!!!

        Rispondi
  14. stefania
    9 giugno 2016 at 14:52 (12 mesi ago)

    Salve!sono tre volte che faccio queste squisite e genuine brioche da quando ho trovato la ricetta!mi chiedevo se posso utilizzare la stessa ricetta,omettendo lo zucchero naturalmente,per fare dei cornetti salati?!

    Rispondi
    • zeroglutine
      9 giugno 2016 at 18:26 (12 mesi ago)

      Ciao Stefania , non ho mai provato però devo confessarti che l’idea di farli salati mi ha sempre stuzzicato. Se provi prima tu fammi sapere come vengono 😉

      Rispondi
  15. Maria
    17 agosto 2016 at 15:14 (9 mesi ago)

    Che buoni …posso usare solo farina di riso ?

    Rispondi
    • zeroglutine
      17 agosto 2016 at 16:52 (9 mesi ago)

      Ciao Maria ,con la farina secondo me vengono un po troppo asciutti :/

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *




*