TROTA SALMONATA IN CROSTA

VOTO

7

 

DIFFICOLTA

BASSA

 

COSA SERVE per 4 persone

1 trota salmonata da 1kg

4 fogli di pasta filo scongelati

4 pomodori a grappolo di media grandezza

120g di mollica di pane bianco raffermo

2 bicchieri di latte

1 uovo

80g di burro

2 cucchiai di capperi sott’aceto

8-10 rametti di prezzemolo

1 spicchio d’aglio

6 cucchiai di grana padana grattugiato

Sale

Pepe

 

COME SI FA

Ho pulito la trota, eliminato la testa, la coda e le pinne, poi l’ho eviscerata e diliscata e ricavato 2 filetti. Ho lavato i 2 filetti ed asciugati con la carta da cucina. Ho messo in ammollo nela latte la mollica di pane a pezzetti. Ho foderato 2 placche con la carta da forno bagnata e strizzata. Ho lavato ed asciugato il prezzemolo, staccato le foglie e messe nel bicchiere di un robot da cucina, aggiunto lo spicchio d’aglio sbucciato e i capperi scolati e tritato finemente. Ho trasferito il trito in una ciotola, unito la mollica ben strizzata, salato e pepato e lavorato con una  forchetta finché non ho ottenuto un composto omogeneo. Ho sciolto il burro in un tegamino senza farlo friggere, unito 2 cucchiai del composto di pane e continuando a mescolare ho incorporato l’uovo e quasi tutto il grana. Ho lavato ed asciugato i pomodori, tagliati a metà in orizzontale ed eliminato i semi e l’acqua di vegetazione, poi ho asciugato l’interno con la carta assorbente, salati e messi capovolti in un canovaccio pulito. Ho spennellato i filetti con il burro fuso da tutte le parti, poi li ho salati e pepati e distribuito una parte del composto di mollica su un filetto dal lato interno e appoggiato sopra l’altro filetto. Ho distribuito il resto del ripieno nei mezzi pomodori e cosparsi col grana rimasto. Ho spennellato i fogli di pasta filo col burro fuso rimasto e avvolti intorno ai filetti, poi li ho messi su una delle 2 placche preparate. Ho messo i pomodori nell’altra placca e infornato entrambe a 190° per 30 minuti. Ho trasferito la trota e i pomodori nel piatto, guarnito col prezzemolo e servito

 

COSTO

BASSO

 

TRATTA DA

SECONDI DI PESCE

secondi pesce, VOTO 7

Informazioni su votiallericette

La mia missione è quella di cucinare le ricette che trovo nei miei libri e dare un voto, riuscirò nel mio intento?Sono ricette quindi testate da me e votate dal mio compagno. Ogni mese circa scegliamo le ricette facciamo la lista e compriamo gli ingredenti. Buona lettura. Se hai piacere puoi lasciare un commento con o senza registrazione ma ricordati di frimarlo per favore. Grazie!

Precedente PENNE AL GRAN MISTO DI FUNGHI Successivo RISOTTO CON SALSICCIA ALLA BIRRA